Napoli, senegalesi e centri sociali in piazza: «Salvini m… via dall’Italia»

sabato 4 Agosto 13:53 - di

«Lega e Salvini merda». Ecco dove intendevano andare a parare senegalesi e centri sociali uniti in piazza a Napoli. Insultare. Gli antagonisti aizzano gli stranieri e loro ci cascano, si fanno strumentalizzare.

Doveva essere una manifestazione di solidarietà dei senegalesi per il loro connazionale ferito da un colpo di pistola a Napoli nel rione Vasto, in prossimità della stazione centrale. Ma, visto che sul caso si è innescata la solita fanfara del razzismo degli italiani, ecco che i senegalesi, con l’input degli antagonisti, hanno subito imparato la lezione fornita loro dai media: è Salvini il razzista che arma la mano degli italiani razzisti. Il tutto diviene un pretesto per scatenarsi contro il governo, con cori e slogan offensivi.

L’immigrato ferito ha riportato una frattura scomposta del femore ed è ricoverato all’ospedale Loreto Mare. Proseguono le indagini delegate alla Squadra Mobile, alla Digos e al commissariato Vicaria-Mercato per chiarire  il movente del raid. Gli investigatori tendono a non escludere alcuna pista. Soprattutto quella camorrista. La solidarietà per il loro connazione ferito, però, passa in secondo piano anche nei suoi fratelli senegalesi, come si vede scorrendo le immagini del video. Si è passati agli insulti pesanti. «Lega e Salvini merda», urlano i senegalesi in piazza Garibaldi. Si sono attivati gli antagonisti dei centri sociali e gli attivisti della Rete antirazzista, che hanno portato centinaia di immigrati per una manifestazione che è diventata politica, al grido di “Via Salvini dall’Italia”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Enzo 7 Agosto 2018

    Ma questi non sono più di 10 tutti pagati da de magistris e dai suoi accoliti, ma loro con gli stipendi che guadagnano in un ciomune in dissesto possono permetterselo di pagare le claques.

  • Paola 6 Agosto 2018

    Ma questi senegalesi sono troppo RAZZISTI!!!!!!!!

  • Renata Bortolozzi 5 Agosto 2018

    Dove sono quelli che parlano in continuazione di “seminatori d’ odio = Salvini” Questi non stanno forse seminando odio? . Quanti giornali hanno messo in prima pagina CON LO STESSO RISALTO INIZIALE che parlava di razzismo, come dichiarato anche dalla stessa Daisy Osakue in interviste televisive, che tra i fascisti c’ è un rampollo piddino con l’ auto di papà. Ora il fascismo è stato declassato a “goliardata”, ma mi aspetto che indipendentemente dal danno subito, la signorina ( sul cui padre stanno uscendo notizie interessanti, delle quali lei non è in nessun modo coinvolta ) Daisy Osakue dica in televisione che si è sbagliata e che si scusa con gli italiani per averli insultati. Almeno una bella fotografia con tutte le altre persone colpite dai goliardi.

  • ATTILIO 5 Agosto 2018

    Purtroppo ormai, come alcuni video ci mostrano, loro credono di poter comandare a casa nostra e spalleggiati dai soliti (va bene CRETINI!) DEI CENTRI SOCIALI approfittano di qualunque occasione per ribadire la loro superiorità a casa nostra, tanto finora nessuno gli ha mai fatto niente, mi auguro che adesso con SALVINI le cose cambino radicalmente,

  • Gianni 5 Agosto 2018

    SALVINI LE ZECCHE DEI CENTRI SOCIALI CHE FANNO , CHE PRODUCANO, ALLORA E” UN CENTRO DI ANARCHIA VIA DALL”ITALIA?

  • sergio 5 Agosto 2018

    In passato,di fronte a queste manifestazioni, avevo una reazione di rabbia furiosa…..!!!
    E’ da un po di tempo invece che,scemata la rabbia e seduto sulla sponda del famoso torrente, attendo paziente che passino travolti e sconfitti : …infatti il PD ha perso le elezioni,la Boldrini e il sig.Grasso non esistono più politicamente! Continuando così, manifestazione dopo manifestazione,
    tutta la sinistra si dissolverà come neve al sole……e sarà per me il vero giorno della liberazione!!!

  • rino 5 Agosto 2018

    L’America ha esportato il suo modello, fra poco, come da loro e come in altri paesi europei avremo la rivolta e le devastazioni dei neri che si sentono discriminati, ma non guardano il perché. La gente non è razzista se le politiche sbagliate non ce la fanno diventare. Comunque, oggi il razzismo non esiste più perché tutti sono consapevoli che gli uomini sono uguali e non c’e superiorità legata al colore della pelle. Esiste invece gente esasperatra che reagisce a un governo che non la tutela. E’ una reazione istintiva di sopravvivenza. Questo istinto è meno controllabile delle migrazioni anche se ha la stessa origine.

  • Luigi 5 Agosto 2018

    Siamo stufi, o non si può dire nemmeno questo? In Italia, si deve ripristinare il caos, immesso dal governo precedente, e gli immigrati devono trattare la nostra patria (di accoglienza), con rispetto, e dignità, prima di aprire porti e far sguazzare ancora, persone intolleranti per il Popolo Nazionale.

  • Enzo 5 Agosto 2018

    E se noi andassimo ad insultare nel Senegal le autorità
    che ne pensate!….
    E questi sono quelli che ospitiamo ….tengono la faccia come
    il cu..
    Ma che aspettate a regolarizzare questa gente, chi ha i requisiti bene regolarizzare ….altri rispedire al mittente!

  • Vito tiso 5 Agosto 2018

    Mandatelo fuori dall’ Italia loro e gli inutili centri sociali di m****

  • Carlo Nobile 5 Agosto 2018

    Egregi sig.invasori,se qualcuno deve andarsene via dall’Italia questi qualcuno siete soltanto voi e,non Salvini.Salvini e un italiano e per di più ministro votato dagli italiani.In quanto tale e legittimato dao popolo,mentre voi no,siete solo degli abbusivi e mal tollerati.Siete,voi i razzisti e non Salvini.Voi in Italia mangiate bevete dormite e fate i votri comodi a spese di noialtri italiani.Siete voi che dovete adattarvi alle nostre leggi e giammai noi alle vostre.In un paese diverso dove non godreste la protezione di una parte della plitica sareste già stati rimpatriati e si spera lo facciano al più presro.Gente come voi a noi non serve.

  • Lisetta Serra 5 Agosto 2018

    Ma andate via voi. Senegalesi in Senegal e quelli dei centri sociali a fate lavori socialmente utili per gli Italiani visto che danneggiate sua a parole che a fatti il nostro paese. Oppure andate in Senegal con loro.

    • Piero Passeri 5 Agosto 2018

      siamo un paese alla follia!! la parte malata intima alla parte buona di lasciare il paese!! non sono malati gli invasori, ma coloro che li usano sono veramente da cacciare dal paese!! delinquenti senza scrupoli, odoperano gli immigrati per le loro lotte di potere!! mi fanno solo pena!! spero in una grande sommossa popolare per cacciare gli invasori e tutti quelli che sono contro l’Italia

  • Silvia Toresi 5 Agosto 2018

    Salvini fuori? Ma quando è che se ne vanno loro?

  • TonyHope 5 Agosto 2018

    Ma tornatevene da dove siete venuti che nella nostra Patria non vi vogliamo perchè non siete ben accetti!

  • alberto 5 Agosto 2018

    E perché no: levatevi voi di qui! Non ci servono fannulloni mantenuti, puzzolenti, delinquenti e non educati: tornatevene da dove siete venuti!

  • Ben Frank 5 Agosto 2018

    Grazie ai piddioti, alle sboldrine, alle pompebonino e a tutti gli altri imbecilli della sinistra cachemire/champagne ormai comandano loro. A quando il reclutamento di una milizia civile, le armi al popolo e un’operazione di pulizia radicale? Con la magistratura trinariciuta, i generali tromboni e la polizia politicizzata non ci libereremo mai da queste pestilenze autoctone e importate.

  • Mario M. Fornaro 5 Agosto 2018

    Che i ‘migranti’ senegalesi (e altri) protestino manifestando contro Salvini è fisiologico: fa specie che ad essi si uniscano i centri sociali, cioè Italiani uomini e donne di ‘sinistra’.

  • sergio la terza 5 Agosto 2018

    Questi sono i risultati renziani e piduista. diamoci da fare gente di questa fatta ne aBbiamo anche noi buttiamoli a mare.

  • Laura 52 5 Agosto 2018

    Se insultano il governo italiano, SUBITO VIA DALL’ITALIA!!!

  • Aldo Barbaro 5 Agosto 2018

    Siamo alle solite! Ogni occasione è buona per aizzare la “plebe” contro l’attuale governo

  • Angela 5 Agosto 2018

    Alcunii italiani sanno come farsi del male da soli ,adesso aiutiamo anche gli immigrati ad aizzarli contro il governo e contro i nostri ministri e i senegalesi stanno imparando egregiamente la lezione…

  • rocco 5 Agosto 2018

    buttateli fuori, fateli sparire, quando violentato e ammazzano loro se ne stanno zitti..tutto normale ? questo capita per il PD di m..che istiga maledetti.

  • Francesco Ciccarelli 5 Agosto 2018

    Le accuse di razzismo – fatte anche da politici locali – sono irresponsabili e pericolose: non fanno che alimentare la tensione. Le dichiarazioni di alcuni africani sono ambigue: probabilmente gli stessi che, pochi mesi fa, aggredirono sei militari, adesso pretendono controlli di Polizia e insistono sulla matrice dell’intolleranza. C’è il rischio che si ripetano rivolte come a Rosarno, che fu scatenata dalla mafia vudù!

  • Nico 4 Agosto 2018

    E dire che in Italia abbiamo un termovalorizzatore naturale perennemente attivo all’interno del quale ci sono piu’ di 1500 gradi centigradi…L’Etna ! Capisciammè ! 😉

  • Giuseppe Tolu 4 Agosto 2018

    Subito fuori dalle palle, e ci insultano pure, mannaggia carriola mannaggia. E se non fosse per la censura ….

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )