Napoli, pizzaiolo rapinato: sembrava di vivere una scena di “Gomorra”. Le immagini (Video)

giovedì 30 Agosto 14:20 - di

Una rapina lampo dalle modalità cinematografiche e denunciata via social. Napoli, interno notte: è l’ora di chiudere e il pizzaiolo partenopeo Diego Vitagliano sta sbrigando le ultime faccende nel locale. È in quegli istanti che qualcuno entra, gli punta la pistola alla tempia, gli ruba l’incasso della serata e poi fugge nel buio, facendo perdere le sue tracce e lasciando dietro di sé solo tanta paura.

Pizzaiolo rapinato: sembrava di stare in “Gomorra”

A quanto si apprende, la sequenza della rapina è stata ripresa integralmente dalle telecamere di sorveglianza. E allora, come riporta tra gli altri in queste ore anche il sito del Messaggero, «mentre il cancello si sta per chiudere alle spalle del pizzaiolo che aveva appena finito il lavoro entrano in due in modo. Un rapinatore con la pistola lo immobilizza e lo perquisisce, l’altro a marcia indietro esce fuori e fa da palo pronto alla fuga». «Sembra una scena di Gomorra mentre invece è solo quello che stanotte mi è accaduto», ha dichiarato a caldo la vittima della rapina in rete, che poi ha anche aggiunto: «Alla chiusura mi hanno messo in ginocchio con una pistola puntata alla testa per prendere l’incasso. Ho avuto paura, sì tanta paura, ma questo non servirà a farmi odiare la mia città».

La rapina, il terrore, l’amore per Napoli

Il racconto della rapina subita, il terrore vissuto, ma anche la voglia di andare oltre la violenza e la paura in nome dell’amore per una città unica almeno quanto difficile. Tanto che, come riporta tra gli altri il sito dell’Ansa in queste ore, «sulla sua pagina, il titolare della pizzeria 10, nel quartiere Bagnoli, posta anche il video delle telecamere di sorveglianza». E poi, sempre su Facebook: «Napoli è la mia vita e 10 è una realtà di Napoli – aggiunge Vitagliano –. Oggi è Santa Rosa mangiamo le sfogliate alla crema, domani sarà un altro giorno pieno di sole».

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )