La Boldrini e LeU vicini all’estinzione: lo sprofondo nel sondaggio Swg

giovedì 2 Agosto 12:28 - di

Una buona notizia: Laura Boldrini, Pietro Grasso & Co. sono vicini all’estinzione, elettoralmente parlando.  I sondaggi possono essere a volte ripetitivi, ma i piccoli particolari possono essere molto ghiotti. Liberi e uguali, infatti,  è molto vicino al baratro e con le sue percentuali da albumina è stato persino superato da Potere al popolo. Lo dicono i dati del sondaggio Swg per il TgLa7: 2,5 contro 2,4 per cento. Non è certo uno scontro tra Titani, ma le pieghe dei sondaggi rivelano scenari interessanti. Forse l’ex presidente della Camera e l’ex presidente del Senato Grasso dovrebbero farsi una domanda e tentare di darsi anche una risposta sul perché siano siano sull’orlo del fallimento. Dove abbiamo sbagliato? In tutto.
Nelle settimane successive al voto, nei vari sondaggi, la “forbice” fra le due formazioni a sinistra del Pd si era in effetti sempre avvicinata. Nessuno lo avrebbe creduto. Ma mai alcun sondaggio aveva segnalato un sorpasso all’orizzonte, prima di quello SWG del 30 luglio. Per quelli che dovevano rappresentare la sinistra vera, essere superati a sinistra è uno schiaffo, uno sberleffo, una barzelletta: Boldrini e LeU, dopo le battaglie a favore dei migranti, a favore dell’accoglienza senza se e senza ma, dopo mesi di insulti a Salvini e di magliette rosse, raccolgono il nulla. Indietreggiano. Forse scompariranno. Complimenti. Difficile fare peggio. Mai fu più calzante il commento su Fb di un utente che sui siti si scagliava contro la Boldrini e i buonisti alla Saviano ai tempi delle magliette rosse pro-migranti: “La gente quando vi vede scappa”. E’ così, aveva ragione il saggio utente di Fb. E male va anche il Partito democratico, che segna un tonfo dello 0,7 per cento che lo porta al 17,4. In recupero Forza Italia, bene FdI. Inutili le parole sui trionfi di Lega e M5S, sia pure oscillanti.
Percentuali che, è bene ricordarlo, se corrispondessero a voti reali nelle urne, non consentirebbero a nessuna delle due formazioni di raggiungere lo sbarramento elettorale per eleggere i propri candidati, né in caso di Elezioni Politiche, dove esso è fissato al 3%, e tanto meno per le Europee della prossima primavera. la “presidenta” Boldrini ha messo il suo bel carico da 11 nell’allontanare quel rimasuglio di elettori che non ne possono più: oltre agli insulti a Salvini, oltre a partecipare alla campagna “italiani razzisti” non uno straccio di analisi politica. Insomma, i numeri parlano da soli. LeU e compagnia non rappresentano più nessuno.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • marino gotti 4 Agosto 2018

    FINALMENTE HO CAPITO…
    I radical chic sono quei fighetti anticonformisti in cachemire con il suv, che votano per il PD, vanno alle Maldive, si incontrano nei ristoranti alla moda, si fanno le canne, vestono esclusivamente capi firmati o di tendenza e infine se ne fregano altamente dei problemi sociali della povera gente e spesso sono anche un po’ razzisti.
    Vengono da famiglie bene, ma disprezzano lo status sociale di papà e mamma. Cioè sputano su decenni di sacrifici dei propri genitori che hanno sudato e guadagnato bene negli anni del boom economico Italiano per permettergli di studiare mentre loro andavano ai concerti, al cinema e a occupare le università, invece di occupare solo il banco coi libri e studiare. Sono quelli che si riempiono la bocca di cose astratte o astruse, magnificando scrittori o artisti che sono ai più sconosciuti e decantando pensieri filosofici apparentemente profondi ma che poi al primo segno di problema quotidiano banale vanno in crisi. Esseri senza Dio (non nel senso religioso in cui non mi permetto di entrare) perché privi di un credo esistenziale univoco. Senza princìpi morali perché tanto secondo loro tutto è permesso, perché le regole sono fatte per essere infrante, perché i confini della terra e le barriere culturali fra i popoli devono scomparire. E certo, così nel casino globale che è il loro sogno, ci si potranno nascondere bene… coi soldi di papà e mamma. È bello avere l’attichetto e scendere sotto casa a dare 1 euro al poveraccio. Si sa, in un mondo di ciechi l’orbo impera.
    È bello godere di una posizione dominante (o comunque di una posizione) grazie ai sacrifici altrui o ad amicizie comprate a prezzo della propria dignità o peggio a lobby politico-affaristiche non sempre limpide. Come bambini un po’ viziati, quelli ai quali i genitori hanno sempre permesso troppo senza rimproverarli quando sbagliavano, quelli che hanno continuato a fare i loro comodi anche da grandicelli e che non hanno mai preso uno schiaffo (anche virtuale) alle scuole superiori quando si comportavano in modo arrogante o prepotente. Quelli che continuano così. Così come i sinistri radical-chic di cui sopra, lui è uno di quelli che vuol giocare solo quando è sicuro di vincere. Chi rischia con la pelle degli altri è un radical-chic…. Io sono troppo povero per essere di sinistra.

  • Gianni 3 Agosto 2018

    MI DISPIACE CREDEVO CHE ERA ITALIANA E AMAVA IL POPOLO , INVECE E” STATA UNA GRANDE DELUSIONE , DIFENDE IL POPOLO ISLAMICO , E CE LA CON IL POPOLO ITALIANO , MA SARA” ITALIANA?

  • Roberto de Rubertis 3 Agosto 2018

    Non ha mai lavorato quindi si riciclerà anche le partito dei negri

  • rino 3 Agosto 2018

    Perché l’Italia possa avere una speranza dovrebbe scomparire anche il PD.

    • Marco 4 Agosto 2018

      Tranquillo… Ormai è questione di poco tempo…

  • amerigo 3 Agosto 2018

    L’espressione di M.me bodrinoskaja assomiglia tanto a quella Figura femminile che piange il Figlio morto, ricavata da Michelangelo nel marmo di Carrara ed esposta in Vaticano, non me ne voglia Sua Santità, ma ci trovo molte affinità: che stia leggendo il risultato dei sondaggi?

  • Giovanni Vuolo 3 Agosto 2018

    ESTINZIONE FIGLIA DEL DELIRIO DI STATO, SVENDUTO A PREZZI STRACCIATI AGLI INTERESSI DELLA MERKEL E DELLA EX COMBRICCOLA GOVERNATIVA. COSI’ ANCHE GLI ITALIANI HANNO AVUTO MODO DI ASSAGGIARE LE NEFASTE CONSEGUENZE DEI GOVERNI DI SINISTRA, CHE TANTE DEVASTAZIONI HANNO PRODOTTO NELLA STORIA DELL’UMANITA’, SENZA ECCEZIONE ALCUNA. MA GLI INTELLETTUALOIDI NOSTRANI CONTINUAVANO A DISATTENDERE LE LEZIONI CHE VENIVANO DALLA MAGISTRA VITAE, DEFINENDOSI DEMOCRATICI POST-COMUNISTI. UNA CONTRADDIZIONE IN TERMINI ED IN LOGICA. SPERIAMO NON TORNINO MAI PIU’ !!!!!

  • Anna Maria Innocenzi 3 Agosto 2018

    D’accordo con tutti i commentatori che mi hanno preceduto , il vero problema resta le spire diaboliche dei loro finanziatori, sostenitori, fomentatori definibili con il termine ripugnante “satana”.

  • Lisetta 3 Agosto 2018

    Sono persone che non amano l’Italia. Non hanno fatto nulla per gli italiani quando avrebbero potuto. Se ne devono andare. Siamo stanchi di mantenere chi pensa solo ai propri interessi.

  • Ros. 3 Agosto 2018

    Dico solamente che ERA ORA !

  • un patriota 3 Agosto 2018

    Per me, questi due cosiddetti leader di quel partito chewungum, possono sprofondare anche fisicamente nel limbo delle perone inutili. Dovranno seguirli i Saviano e tutti quelli che hanno calunniato da decenni FI e tutto il centro destra. Ho visto la Boldrini accanto ad Epifani, ieri sera, durante la discussione sul Decreto Di Maio. Pensavo alla sua faccia spocchiosa sullo scranno del presidente della camera, confrontandola con uno dei volti di un qualsiasi peones.
    Ora aspettiamo che sparisca anche quella specie di partito della Bonino, “più Europa”.

  • paolo mario Pieraccini 3 Agosto 2018

    sul cursus honorum di Grasso stendiamo un velo pietoso.-E’ sufficiente andare un pò sul web per rendersi conto del passato di costui. Solo il nome del suo partitino in estinzione trasuda ipocrisia.
    Per quanto concerne la Boldrini, noto dal volto un’incipiente vecchiezza, forse i complimenti del nostro popolo cominciano a fare effetto.

  • Carlo Cervini 3 Agosto 2018

    Non facciamoci illusioni, certa gante non morirà mai politicamente, sono portatori di un’ideologia satanica………….il richiamo della foresta li farà confluire in nuovi format sinistri e continueranno a far danni al Paese. non dobbiamo guardare gli altri, ma vincere da soli per le nostre idee e una buona amministrazione della cosa pubblica; guardate Trump, ha imposto la flag tax e il PIL è salito al 4,1%, da noi invece si impongono divieti normativi con ulteriori sussidi a fronte di nuove entrate, cioè tasse mascherate.

  • Antonio 3 Agosto 2018

    Ma non doveva andare in Africa a con il suo amato amico Saviano?

  • GMC3000 3 Agosto 2018

    Che bello, ho passato gli ultimi 5 anni a evitare i tg per non vedere quei 2 faccioni + halfano… certo che fico non e’ Molto meglio. W Meloni e Salvini!!!!!!

  • Fernando 3 Agosto 2018

    Insistere

    Insistere contro la volontà del popolo prima poi si paga

  • Giuseppe Forconi 3 Agosto 2018

    Basta che non riciccia sotto altro nome, tipo ,. Libera e gioconda, oppure Salta chi zompa, oppure L’erba cattiva non muore. Ad ogni modo attenzione a tutti i votanti non fatevi infinocchiare, controllate sempre chi c’e’ dietro. Nel frattempo……… Addio ia bella addio che l’armata brancaleone se ne va.

  • marino gotti 3 Agosto 2018

    Tiro un grosso respiro di sollievo… Finalmente una buona notizia. Speriamo che non se ne senta più parlare!!!

  • Angela 3 Agosto 2018

    Sono ben contenta,avanti così e ci libereremo di tutti questi politici pro migranti.

  • Pino 1° 3 Agosto 2018

    Tutti figli delle manovre PD/Biancone/Compagine gentiloni renzi della gente con cui berlusca fa volentieri linguainbocca ! Rappresentano gli imposti redidui tossici del connubio (mafia) stato?

  • Aldo Barbaro 3 Agosto 2018

    Finalmente!!!! Non tanto per la Boldrini quanto per il “grande ed illustre” magistrato!!!!!!

  • Ben Frank 3 Agosto 2018

    Beh, se il partitello sorosiano dovesse dar segni di morte incombente, si troverà certo il “salvatore” di turno, che metterà a disposizione dell’ex- presidentA un poso sicuro in lista, come è stato per “pompa” Bonino, che non si vergogna di nulla, neppure di venire eletta per carità e grazia ricevuta nella lista post-democristiana. Avendola faccia come il c**o, i mondialisti sono avvezzi a fare figure di m**da!

  • zeno 2 Agosto 2018

    segnalate al wwf

    • marino gotti 3 Agosto 2018

      Questa idea mi piace…

  • Pino 1° 2 Agosto 2018

    Lasciando perdere Italia Ustica…. un caso a se’ Il prossimo governo di dx deve esigere il copasir e con una commissione di trenta\quaranta persone in un’anno e mezzo, due non tutto….ma molto sarà’ chiaro, compresa frati neri ior, il povero Gardini – Contrada…. vero sig. biancone??? dccccccc. Ma….. il biancone non la molla finché non avranno finito di falsificare le carte ed i files!!!!!!!!!

  • lucio 2 Agosto 2018

    Non basta, io potrò gioire solo quando una parte del mio stipendio cesserà al mantenimento di questo soggetto, nemico di tutti gli italiani onesti

  • Corado Moraldi 2 Agosto 2018

    il loro tempo e FINITO…………………….ora basta!

  • Gio 2 Agosto 2018

    che la storia e il tempo cancellino per sempre le feccia comunista

  • LUCIO 2 Agosto 2018

    Cara laura ti scrivo
    cosi’ mi distraggo un po’
    e siccome sei molto lontana
    piu’ forte ti scrivero’
    da quando sei un partito
    c’e’ una grossa novita’
    tutto leu e’ finito
    ma qualcosa ancor non va’
    si esce poco la sera
    abbiamo sacchi alla finestra
    rimane sol bestemmiare
    e mandar tutti voi a CA**RE

    • Marco 4 Agosto 2018

      Cambio solo una strofa
      …E siccome sei molto vicina
      a quel paese ti manderò…
      Inoltre, bestemmiare non serve.
      Non è colpa di Dio se abbiamo avuto questa gente al potere; è colpa nostra, come popolo, che li abbiamo votati…

  • Laura Prosperini 2 Agosto 2018

    loro però, boldrini & partenrs
    sono…sponsorizzati lautamente e fortemente dalle lobby bancarie e se un simbolo (il loro) scomparirà ne tireranno fuori uno nuovo e con l’aiuta dei mass-media (lautamente ripagati con prebende e promozioni) e con l’ausilio della martellante pubblicità
    profumatamente pagate …dalle solite banche d’affari/fondazioni/soros/…
    cercheranno di sedere in Parlamento per ostacolare il nuovo pensiero che avanza…senza mezzi economici ma con speranze di cambiamento.

    • dino de fasto 3 Agosto 2018

      E’ vero, ma levarsi di torno la boldrini è già un passo avanti non da poco.

    • marino gotti 3 Agosto 2018

      Devi però tener conto della nuova aria che si comincia a respirare nel nostro parlamento, grazie ai giovanotti che si sono insediati e che, speriamo, proseguano nella loro opera di pulizia dei “poltronisti” di mestiere, io sarei più ottimista, dopo tanto marciume non resta che risalire, anche se a fatica, la china, io sono con il nuovo che avanza, anche se sono un po’ datato. Auguri per le nuove generazioni.

    Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )