John McCain decide di interrompere le cure per il tumore al cervello

venerdì 24 Agosto 17:56 - di

John McCain ha deciso di interrompere le cure contro la forma aggressiva di tumore al cervello che gli è stata diagnosticata oltre un anno fa. Lo ha reso noto con un comunicato la famiglia del senatore repubblicano ed ex candidato alla Casa Bianca. “L’estate scorsa – si legge nella nota diffusa oggi dalla famiglia- il senatore John McCain ha condiviso con gli americani quanto la nostra famiglia già sapeva. Gli era stato diagnosticato una forma aggressiva di glioblastoma e la prognosi era grave”. Ciononostante, prosegue la nota “in un anno, John ha superato ogni aspettativa per la sua sopravvivenza, ma la progressione della malattia e l’inesorabile avanzare dell’età hanno dato il loro verdetto.”. Insomma, i familiari del senatore che il prossimo 29 agosto compirà 82 anni hanno voluto così spiegare la decisione assunta dal vecchio combattente: “Con la sua solita forza di volontà, ora ha scelto di interrompere le cure mediche”. La famiglia McCain infine ha voluto ringraziare “i molti amici e colleghi e le molte migliaia di persone” che in tutti questi mesi hanno espresso la loro amicizia e solidarietà al senatore repubblicano che dallo scorso anno ha lasciato ogni impegno a Washington per sottoporsi alle cure necessarie in Arizona. Cure che però non hanno impedito al male di progredire.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • 24 Agosto 2018

    Un uomo coraggioso di parola onesta, quello che a sofferto mai sarà scordato!! Un vero eroe

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )