La povertà in Italia: più di un bambino su due non può andare in vacanza

mercoledì 1 Agosto 11:59 - di

«Più della metà dei bambini e degli adolescenti, in Italia, non può fare una vacanza di almeno quattro giorni lontano da casa e oltre tre ragazzi su cinque tra i 15 e i 17 anni di età, quasi il doppio rispetto al 2015, non possono permettersi, per motivi economici, periodi ricreativi e di svago neanche più brevi». A denunciarlo è Save the Children che parla di «un incremento negli ultimi anni delle disparità economiche che impediscono ai minori di usufruire di opportunità ludiche, ricreative e formative durante l’estate, quando in molti casi sono costretti a rimanere in città». Nel 2017, «oltre 5,7 milioni di bambini e ragazzi, più del 56% del totale, non hanno potuto trascorrere una vacanza di almeno quattro giorni, un dato percentuale costantemente cresciuto rispetto ai due anni precedenti e che ha subito un’impennata fortissima rispetto al 2008, quando i minori in questa condizione non superavano il 40%».

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi