Friuli Venezia Giulia, la sala del Consiglio intitolata a Ettore Romoli

lunedì 6 Agosto 15:16 - di

Intitolata la sala del Consiglio della autonomie locali del Friuli Venezia Giulia a Ettore Romoli, l’ex parlamentare e presidente del Consiglio regionale scomparso lo scorso 14 giugno. «L’intitolazione della sala del Consiglio delle Autonomie locali al compianto presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Ettore Romoli, non vuole rappresentare semplicemente un’azione dedicata alla memoria di una persona che rispettavamo ma essere un’esortazione che ci aiuti e ci guidi ad amministrare la Cosa pubblica con quella capacità intrinseca di Romoli di mettersi nei panni dell’altro, di confrontarsi per trovare soluzioni a favore della collettività», ha affermato il presidente della Regione, Massimiliano Fedriga. «Romoli – ha sottolineato il governatore – aveva un grande merito: la capacità di mettersi nei panni dell’altro, una qualità non scontata. Molte volte difendiamo con energia le nostre ragioni perdendo di vista l’obiettivo comune; Romoli, invece, sapeva immedesimarsi nell’altro e questo permetteva di trovare delle sintesi, non per accontentare tutti, ma per raggiungere l’obiettivo. In questo era un maestro, capace di individuare delle soluzioni per dare risposte al cittadino». Fedriga ha auspicato che la memoria di Romoli

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )