Fico: “I migranti devono poter sbarcare in Italia”. E il Pd tifa per lui

mercoledì 22 Agosto 17:04 - di

Tanto per cambiare, quando si parla di migranti, Roberto Fico tiene sempre la barra a sinistra. «La giusta contrattazione con i Paesi dell’Unione europea – scrive il presidente della Camera su Twitter – può continuare senza alcun problema, adesso però le 177 persone – tra cui alcuni minori non accompagnati – devono poter sbarcare. Non possono essere più trattenute a bordo, poi si procederà alla loro ricollocazione nella Ue».

Sui migranti Pd e Fico in perfetta sintonia

Una presa di posizione che trova una sponda nel Pd. I dem chiedono a questo punto a Fico di esercitare una moral suasion sul capo del Viminale. «Faccia una cosa presidente Fico: telefoni al ministro degli Interni Salvini e faccia in modo di fare sbarcare quelle persone altrimenti è il suo solito intervento inutile e ipocrita. Non basta un tweet al mese per salvarsi faccia e coscienza», dice Alessia Morani.  Alla parlamentare dem fa eco la collega Anna Ascani, che chiama in causa anche il vicepremier Luigi Di Maio: «Che dici Roberto, fai una telefonata al tuo amico @luigidimaio che poi avvisa @matteosalvinimi oppure preferisci continuare coi tweet? No perché quelle 177 persone non è che non vogliano sbarcare. È che gli amici tuoi, del tuo governo, non le fanno sbarcare. Ipocrita». Dello stesso tenore anche il post di Andrea Rossi: «Presidente dopo il tweet, personalmente condivisibile, una cortese e garbata telefonata al ministro #Salvini potrebbe essere utile».

Migranti a bordo della Diciotti: la Ue indugia

Chi traccheggia ancora è invece Bruxelles. Per la Commissione Europea è «un imperativo umanitario» trovare una «rapida soluzione» alla vicenda della nave Diciotti, bloccata al porto di Catania, «per permettere di sbarcare alle persone che si trovano a bordo». Così la portavoce della commissione Tove Ernest, ribadendo che da domenica scorsa, su richiesta delle autorità italiane, «siamo contattando stati membri per provvedere al coordinamento, al sostegno ed anche dare il nostro contributo ad una rapida soluzione a questa soluzione». «Questo lavoro è ancora in corso», ha aggiunto la portavoce facendo intende che non si sono ancora offerti Paesi della Ue per accogliere parte dei 177 rifugiati a bordo della nave della Guardia Costiera italiana. «Stiamo parlando di persone, oltre 170 persone, e la priorità di tutti dovrebbe essere naturalmente che queste persone ricevano l’assistenza di cui hanno bisogno», ha concluso la portavoce.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Tamara Ammendola 4 Settembre 2018

    Non c’è altro da aggiungere ai commenti già lasciato, raccontano perfettamente chi è Fico e da che parte sta…non certo dalla parte del popolo italiano!

  • Giancarlo 31 Agosto 2018

    Fico sarebbe più contento se le 5 stelle del movimento, invece di essere gialle diventassero rosse!

  • Leonardo Corso 24 Agosto 2018

    Fico vai farti una passeggiata in africa e restaci anzi portati i sinistrati come te

  • lucio 23 Agosto 2018

    Lo fico ha usato il movimento come il cavallo di Troia per essere votato da compagni inconsapevoli di rivotare un comunista

  • Roberto 23 Agosto 2018

    Veramente la barra, va verso la Costituzione.

  • sergio 23 Agosto 2018

    è una vergogna avere una delle peggiori anime comuniste come presidente della camera,cacciatelo via no anzi mandatelo in africa insieme ai suoi protetti.

  • Giuseppe Tolu 23 Agosto 2018

    E qualche volta, se ci riesci, fatti li .azz. tua !!!

    • luigi 23 Agosto 2018

      sfiduciamo fico e vada con le oposizioni il popolo 5 stelle penso sia d’accordo.

  • Costantino 23 Agosto 2018

    Riguardo ai clandestin sono persone che non rispettano le regole e in italia per chi non rispetta le regole viene sottoposto a pagare e scontare la pena e invece per queste persone, vengono rivolte tutte le attenzioni non sapendo nemmeno chi sono e cosa hanno fatto. Per questo io dico sono in italia e sono degli inregolari e gia e abbastanza che sono scesi i banbini che purtroppo non hanno colpa .ma per gli altri intanto incide il fatto che sono degli inlegali e non si puo dire che sono degli ostaggi solo perche non sono,scesi ancora dalla nave tanto stanno molto meglio della loro imbarcazione perché per sentito dire da alcuni clandestini che durante l’ attraversata conoscono i risci . E una voce disse (tanto si muore un sola vola ) .con questo voglio dire che il recupero che e stato fatto sulla nave diciotto per loro e stata una salvezza quindi far scendere queste persone dalla nave significa rifar partire la nave per altri salvataggi e spiacevole ma e una soluzione per vedere se l’unione europea faccia lo stesso una volta per ciascuno non fa male a nessuno . Ecco grazie

  • Franz 23 Agosto 2018

    Salvini interrompa la farsa e si allei con la Meloni

  • Pino1° 23 Agosto 2018

    Sai quant’era meglio Diba !

  • doriana santinato 23 Agosto 2018

    fico,te li porti una parte a casa tua?

  • florio 22 Agosto 2018

    Nei 5 stelle, più d’ uno dei loro referenti, fa troppo il galoppino!!! Lo si nota ogni giorno, nelle azioni, dichiarazioni rilasciate e via discorrendo. Dà l’impressione, ormai che la base di questo movimento, (populista?)sia tutt’altro che unita!!! Attenzione, perchè il socio di maggioranza (lega) potrebbe lasciarli in braghe di tela in men che non si dica! Cosa faranno? Si uniranno al sinistrume, portatore di miserie e disgrazie! Purtroppo temo che in questa nuova possibilità, perderanno inevitabilmente (sempre che l’abbiano) la tanto osannata verginità di populisti, per entrare a pieno titolo nella confraternita dei lobbisti, affaristi, terzomondisti, nell’entusiasmante ed eccitante cultura chic dei radical-merd & affini, e bla..bla., il tutto condito con i conseguenti disastri in termini di consenso in un’eventuale competizione elettorale. Tornare al voto? Anche al sud, il sinonimo immigrazione incontrollata – sicurezza, ormai da tempo si fa sentire come al nord.La lega farà incetta di voti a prescindere. Il problema della sudditanza cronica verso l’Europa, è un tema tanto caro alla lega, un po meno ai 5 st.- Per finire con il tema del lavoro e giustizia che sembra accomuni entrambi i movimenti.
    Dall’altra parte, la lega, non la vedo in una futura alleanza con FI, forse con FDL. Questo movimento, la lega, viene da molti ritenuto giovane (fondato circa 40 anni fa), forse perchè ha saputo rinnovarsi, e fare un’accurata pulizia al suo interno nel tempo, per cui è in continua evoluzione e trasformazione. FI purtroppo sa troppo di stantio, vecchio, non sa rinnovarsi, è troppo legata al passato, alle poltrone, agli interessi privati, sempre più simile nella fattispecie ai suoi cugini del PD.- In conclusione, i 5 st. cosa vogliono fare da grandi?

  • Paolo D'Amicodatri 22 Agosto 2018

    FIco , a stare dalla parte dei migranti farai la stessa fine del PD , sparirai , come spariranno tutti i buonisti pro immigrati

  • doriana santinato 22 Agosto 2018

    mi sono sempre chiesta cosa ci facesse questo comunista in quell’esecutivo!! mah!!

  • Giuseppe Tolu 22 Agosto 2018

    Fico Fico, cambia nome al partito ma la testa è sempre la. I sinistrosi non si smentono mai. Dai Salvini, rispediscili tutti in Libia prima che li facciano sbarcare di notte.

  • Franco Cipolla 22 Agosto 2018

    Puo’ tenersi le sue considerazioni personali e continuare ad essere, ormai senza ombra di dubbio uomo della sx amico della Boldrina e compagni, quelli che hanno svenduto l’identita’ del nostro paese e ridotto l’Italia ad un cesso dove chiunque puo’ venire a fare i suoi bisogni.
    Verra’ il momento dei calci nel c..lo per le serpi che mangiano il nostro pane a tradimento.

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )