Fico di nuovo in versione Boldrini: «Sui migranti Salvini sta sbagliando»

mercoledì 8 Agosto 10:46 - di

Riecco Roberto Fico, il kompagno a cinquestelle. Puntualizza, prende le distanze, scalpita, scalcia. L’azione di Salvini proprio non gli piace. Del resto ha dimostrato più volte di avere idee simili a quelle della Boldrini, specie sull’immigrazione. Allora esce allo scoperto, mettendo in difficoltà anche Luigi di Maio. Avverte che il M5S non correrà insieme al Carroccio alle prossime europee. E ancora, la linea sui migranti non è la stessa tratteggiata da Salvini. In un’intervista a la Repubblica, il presidente della Camera chiarisce che il Movimento e il Carroccio sono due entità diverse. «La Lega conosce la nostra storia, noi la loro. Siamo forze politiche ben distinte e alternative», sottolinea la terza carica dello Stato. Fatta questa premessa, l’esponente pentastellato coglie l’occasione per mettere in chiaro che la linea sui migranti resta diversa da quella di Matteo Salvini: servono vie legali per farli lavorare.

«C’è da parte del governo e delle forze politiche la consapevolezza che queste situazioni – dice Fico dopo la morte dei braccianti nel foggiano – vanno affrontate in modo strutturale, perché le condizioni disumane in cui vivono queste persone non sono degne di un Paese civile». Quanto alla legge sul caporalato, che Salvini e Conte hanno detto di voler rivedere, Fico spiega che «può essere rafforzata e migliorata, ma il principio deve essere quello di combattere lo sfruttamento». Il presidente della Camera si dice inoltre contrario alla Tav: «Quella contro la Torino-Lione è una lotta cui ho partecipato dal 2005. C’è stato un grande lavoro con il movimento No Tav, è una battaglia che non si può dimenticare».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Alba 10 Agosto 2018

    Fico è un INFILTRATO….. l’avevo capito già dalla precedente carica….

  • NO EURO NO EUROPA 9 Agosto 2018

    FICO puo’ parlare quanto vuole.
    Sono le regole democratiche.
    Non puo’ parlare pero’ in nome della maggioranza degli elettori italiani che hanno chiara la volontà di fermare l’invasione del paese attraverso l’immigrazione alimentata dai caatto-comunisti & massoneria.
    Occorre tornnare a votare prestisssimo, per cambiare uomini e regole costituzionali.

    • raffaele federico 12 Agosto 2018

      SONO PIENAMENTE D’ACCORDO.

  • Alfonsa 9 Agosto 2018

    Ministro Di Maio liberati di sto Fico ,è un sovversivo nemico degli italiani e degli interessi del Sacro Suolo che è la nostra Patria,non c’è posto per lui fra i veri italiani

  • antonio 9 Agosto 2018

    Caro Fico io sono nato in Africa e non sai cosa esiste in quel continente … a casina loro mandiamoli la non qua ,qui danno solo fastidio…

  • Lorenzo Lo Conte 9 Agosto 2018

    Fico fa parte di una SQUADRA oppure vuole giocare DA SOLO? E’ necessario che si chiarisca immediatamente, vista la carica che ricopre, ed agisca di conseguenza.

  • RAFFAELE 9 Agosto 2018

    CARO ROBY, LEGGETI IL RAPPORTO SUI 14 STATI AFRICANI ANCORA COLONIE ECONOMICHE DELLA FRANCIA.

  • giuseppe abbruzzese 9 Agosto 2018

    Gli ETRUSCHI sono venuti ed hanno portato civiltá. Lo stesso hanno fatto i greci. Gli italiani di una volta, denominati ROMANI, hanno preso botte da orbi di qua e di lá, ma poi si sono rifatti ed hanno seminato tutto ció che c`era da seminare. BOTTE e MASSACRI ovunque, ma scaltri per come erano portato in casa ed esportato ovunque la civiltá propria (etrusca) e quella grceca. Da ogni parte del mondo a loro sottostante hanno portato “schiavi” e fra questi tutte le giovani e belle donne di ogni razza e colore che hanno incontrato I “barbari” ce l`hanno fatto pagare. Acqua passata da tempo, vero ? Nel secolo scorso peró volevamo essere grandi e siamo andati in “VACANZA” il Albania, In Abissinia, in Eritrea, in Libia e Somalia, senza il loro gradimento. Abbiamo portato terrore e morte, stuprato le loro donne ed in compenso abbiamo costruito le strade per meglio andare a passeggio. Le scuole e ilazaretti furono costruiti per i figli degli assediatori. Bossi, quando era alleato di Fini (famosa legge) disse: Metteremo sulle nostre coste tanti cannoni da non far passare, non solo i barconi, ma nemmeno una barchetta. Buone ferie a tutti.

  • claudio 9 Agosto 2018

    Ribadisco: la nomina di Fico è stato un grosso errore, questo estremista di sinistra continuerà a creare problemi al Governo ed al suo buon funzionamento, se fosse una persona coerente, viste le sue idee in contrasto con l’esecutivo, dovrebbe dimettersi!

  • Mauro 9 Agosto 2018

    Non trovo niente di scandaloso nelle parole di Fico; lui ha un pensiero che si dissocia da quello del governo? Bene mi chiedo solamente che c**** ci faceva nel m5s. Il suo partito sarebbe dovuto essere il PD.

    • franco 9 Agosto 2018

      fico si comporta come un supporter di soros che con l’immigrazione indotta e finanziata intende distruggere i valori e gli equilibri delle nazioni per instaurare governi di sinistra pseudo social-comunisti. Dietro c’è il potere dei banchieri di sinistra che vogliono governare su popoli impoveriti e senza identità.

      • Renata Bortolozzi 9 Agosto 2018

        abbiamo ormai dimenticato la storia della baby sitter della sua compagna ( lavorava al nero) e lui si è difeso come le 3 scimmiette. “non vedo, non sento, non parlo” ; come lo interpretiamo noi in Italia, non con il significato che danno gli inglesi.

  • Raffaele Boschini 9 Agosto 2018

    Se non gli sta bene la linea del Governo che lo ha messo nella carica che riveste, si ritiri o si dimetta dal Movimento…

  • Angela 9 Agosto 2018

    La smetta Fico di andare controcorrente,non fa altro che attirarsi le antipatie di chi l’invasione immigratoria la subisce giornalmente sulla propria pelle,la smetta di essere boldriniano, altrimenti alle prossime elezioni ,potrà tornare a fare il lavoro che faceva prima che diventasse,senza averne i meriti,presidente della Camera(mai sbaglio più grande fu fatto dai 5* e dalla Lega)…

  • Giorgione 9 Agosto 2018

    La poltrona del presidente della Camera deve essere stata contagiata dalla sua “predecessora”. Urge una bella disinfestazione
    .

    • ADRIANO AGOSTINI 9 Agosto 2018

      Mi piace.

  • Sandy Caine 9 Agosto 2018

    Il caporalato va abolito e se qualcuno protesta facciamo intervenire l’esercito e mettiamola al muro questi farabutti.

    • Mauro 9 Agosto 2018

      I farabutti caro Caine sono le varie aziende che comprano a prezzi stracciati come Cirio etc.; Li seguono i proprietari terrieri che pagano sempre meno i lavoratori, perlopiù senza alcun contratto, senza versamento alcuno dei contributi etc. Poi ci sono le forze dell’ordine che chiudono gli occhi anche perchè se facessero rispettare le leggi o pagheremmo la scatola di pelati almeno un euro oppure queste forme di economia scomparirebbero ed i campi sarebbero lasciati incolti (Poi i pelati provenirebbero tutti dal terzo mondo e cina coltivati usando i peggiori pesticidi etc. Se non si conoscono i problemi forse è meglio tacere. Inoltre faccio presente che fino a quando non c’erano i migranti a fregarci molti lavori tra cui questo la giornata veniva pagata circa 35/40 euro mentre adesso viene pagata circa 15/20 euro. Vogliamo cambiare? Bene, ma ricordiamoci quali potrebbero essere le conseguenze.

  • Giordano 9 Agosto 2018

    On. FICO,
    ma ha gia regolarizzato la posizione di lavoro della Sua Colf….?
    Da rivedere… il servizio delle Iene sull’argomento….
    Ci faccia sapere, magari, prima di dire altro….
    Buona notte

  • Salvatore Caccaviello 9 Agosto 2018

    Intanto iniziamo ad occuparci delle condizioni disumane in cui vivono ormai milioni di italiani

  • Adriana 8 Agosto 2018

    Vogliamo ricordare al ministro Fico, che abbiamo VOTATO il m5s, e non i sinistroidi, gli immigrati non sono un suo problema, ma del ministro degli interni, la prima volta l’ho giusticata perché come terza carica dello stato, è normale esprimere parere generale per gli essere umani, ma la seconda e terza volta non gli è permesso, faccia il lavoro che gli spetta, ed eviti di parlare a vanvera.

  • Francesco Ciccarelli 8 Agosto 2018

    Fico progetta di candidarsi con la “sinistra”?

  • Giuseppe Tolu 8 Agosto 2018

    A Fico, lascia perdere ch’è meglio va’

  • Laura Prosperini 8 Agosto 2018

    lei Fico quando non riesce a non parlare difronte alle telecamemere, faccia capire che è una sua personale opinione e non del Governo
    e siccome è una sua personale opinione…non ci interessa neanche un pò, anzi..
    Taccia On.le Fico sulle cose che non le competono e se proprio non resiste ai riflettori
    faccia teatro o cinema

    • Lalla 9 Agosto 2018

      PERFETTO!!!

    Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )