Chieti, paura in spiaggia: bimba cade dallo scivolo, all’ospedale in codice rosso

giovedì 30 Agosto 10:45 - di

Era in vacanza, una bambina romana di 9 anni. Ed è finita all’ospedale in codice rosso. È accaduto a Torino di Sangro, località balneare in provincia di Chieti. La piccola stava giocando sullo scivolo in spiaggia. All’improvviso ha perso l’equilibrio ed è caduta a terra sbattendo la testa. La situazione è subito apparsa preoccupante perché la bambina perdeva molto sangue dalla testa. Arrivati sul posto – come ricostruisce ChietiToday – i soccorritori hanno chiesto l’intervento dell’eliambulanza che ha portato la piccola dalla provincia di Chieti in codice rosso all’ospedale di Pescara. La piccola, come detto, era in vacanza con i genitori in Abruzzo. Sul posto per accertare l’accaduto sono intervenuti i carabinieri. Fra le ipotesi quella che la bimba possa essere caduta da un muretto adiacente ai giochi che si trovavano sulla spiaggia. Trasportata al nosocomio Santo Spirito i medici le hanno riscontrato un trauma cranico e una ferita lacerto contusa. Dai primi accertamenti non sarebbe in pericolo di vita.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )