Bologna, due “senza dimora” fanno sesso nel parco mentre giocano i bambini

mercoledì 22 Agosto 8:49 - di

Atti osceni in luogo pubblico aggravati dalla presenza di minori. È questa l’accusa scattata per una coppia senza fissa dimora, 35enne romana lei, 42enne di Vicenza lui, arrestati ieri sera, attorno alle 20, ai Giardini “Graziella Fava” di Bologna, dopo essere stati sorpresi a fare sesso su una panchina nei pressi di un’area verde dove alcuni bambini stavano giocando. A chiamare la polizia è stata una donna, che in quel momento stava portando a passeggio il cane. All’arrivo degli agenti, l’uomo si è alzato i pantaloni, mentre la donna è rimasta completamente nuda. Entrambi gli arrestati erano già noti alla polizia: la donna, infatti, è risultata avere precedenti per atti osceni, resistenza, danneggiamento e reati connessi agli stupefacenti e proprio poche ore prima era stata denunciata per ricettazione, poiché trovata in possesso di oggetti rubati su un camper in via Santo Stefano. L’uomo, invece, che al momento dell’arresto era privo di documenti, in passato è stato condannato per rapina e per oltraggio a pubblico  ufficiale, oltre ad avere precedenti di polizia per furto aggravato e truffa. In udienza è stato deciso: divieto di dimora, foglio di via obbligatorio. I due non potranno tornare a Bologna per i prossimi 3 anni

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gianni 24 Agosto 2018

    quindi sono liberi di rifarlo ovunque tranne che a bologna… che punizione ragazzi… e con numerosi precedenti penali… ci tocca,ahinoi, convivere in uno stato dove, complice la magistratura quasi sempre PiDiota, non esiste giustizia e dove vigono leggi fatte apposta per delinquere … abbasso l’italia…

  • Aurora De palma 23 Agosto 2018

    penso di avere capito che tutte queste cose fanno parte di un piano per destabilizzare il governo, sono piccoli attentati, che assieme a i grandi problemi vedi genova vedi il terremoto, , provocherà una reazione a catena di grandi proporzioni, quanto siamo imbecilli noi italiani: amiamo la solidarietà per chi arriva e nn ne abbiamo neanche un pò per gli amici

  • LuigiV 23 Agosto 2018

    Se notate la finezza dei giudici siccome sono italiani gli hanno dato il foglio di via e divieto di dimora per 3 anni, se erano due risorse della Boldrini non gli avrebbero fatto nulla, solo una ramanzina che non avrebbero neppure capito perché non comprendono l’italiano…… Questa è l’Italia…..

  • Angela 23 Agosto 2018

    Tre anni?…per sempre lontani…. dall’Italia…

  • Pinzaglia Quinto 23 Agosto 2018

    Avete capito che c…zo di paese è questo???Due delinquenti abituali,+ volte identificati vengono presi mentre fanno sesso davanti a bambini in un parco pubblico e la pena qual,è DIVIETO X 3 ANNI A TORNARE A BOLOGNA IN PIENA FILOSOFIA BOLDRINIANA!!!! A SALVINI E BONAFEDE MA CHE C–ZO STATE FACENDO SIETE GIA’ ALLINEATI A QUEI FARABUTTI CHE VI HANNO PRECEDUTO????? Se non è così dateci un segno forte e inequivocabile.

  • Gianni 23 Agosto 2018

    FACEVANO SESSO AL PARCO , DAVANTI AI BAMBINI , LI PRENDI LI METTI A LAVORARE A RIPULIRE MANGIANO A GRATIS BASTA ?

  • Giuseppe Forconi 23 Agosto 2018

    Ormai le buone maniere, l’educazione, il buon costume, il rispetto…… sono cazz….e di altri tempi, la gioventu’ se ne sbatte anzi cercano il piu’ possibile di dare spettacolo per il semplice piacere di irritare il prossimo. Il grosso problema,. o meglio , la grande domanda, e’……… le autorita’ dove sono ? Principalmente quei cafoni dei giudici, dove sono ? A me sembra che tutto e’ immancabilmente sortto controllo comunista, Viva l’Italia….. che non c’e’ piu’.

  • Gran Turco 23 Agosto 2018

    comportamento peggiore di quello dei cani!!!!

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )