Trump rende omaggio a Marchionne: «Il manager più brillante dai tempi di Ford»

giovedì 26 luglio 10:57 - di Robert Perdicchi

Il più bel tributo al grande manager italiano scomparso ieri è arrivato dalla Casa Bianca: «Sergio Marchionne è stato uno manager automobilistici più brillanti e di successo dai tempi del leggendario Henry Ford», ha scritto Donald Trump, in un tweet postato la notte scorsa, ricorda l’ex ad della Fca scomparso a Zurigo. «È stato un grande onore per me conoscere Sergio come Presidente degli Stati Uniti – aggiunge Trump – amava l’industria automobilistica ed ha combattuto duramente per essa. La sua mancanza sarà veramente sentita». Henry Ford (nella foto d’epoca alla guida di una sua vettura) è stato il più importante manager statunitense nel settore delle auto, fu uno dei fondatori della Ford Motor Company, ancora oggi una delle maggiori del settore negli Stati Uniti e nel mondo. 

L’ultimo saluto a Sergio Marchionne si terrà comunque in forma strettamente privata, forse in Svizzera, forse vicino a Zurigo, nel paese di Schindellegi dove Marchionne aveva una casa anche se la famiglia risiede nel cantone francofono di Vaud, vicino a Losanna, sul lago di Ginevra. Non sono dunque previsti funerali pubblici per l’ex amministratore delegato di Fca. Le esequie saranno celebrate presumibilmente in Svizzera. Le aziende del gruppo Agnelli (Exor, Fca, Cnh, Ferrari e Juventus) ricorderanno Marchionne in due cerimonie che si terranno, in momenti diversi, a Torino e ad Auburn Hills, sede del gruppo Chrysler negli Stati Uniti.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica