Thailandia, i soccorritori annunciano: «Salvati altri due ragazzi»

lunedì 9 luglio 13:16 - di Viola Longo

Sale a sei il numero dei ragazzini salvati in Thailandia dalla grotta in cui sono finiti intrappolati ormai due settimane fa. La notizia del quinto salvataggio è stata riferita dalle Cnn, mentre del sesto hanno parlato i media australiani. Mancano ancora conferme ufficiali, ma le emittenti hanno citato come fonte testimoni che si trovano fuori dalla caverna di Tham Luang, dove i soccorritori sono impegnati in una corsa contro il tempo e le piogge.

«Un testimone oculare, che partecipa alle operazioni di soccorso e staziona all’entrata della grotta, ha riferito alla Cnn che ha visto un quinto ragazzo portato fuori su una barella alle 4.27 del pomeriggio di lunedì ora locale», è stato il tweet con cui il cronista dell’emittente ha dato la notizia giunta dalla Thailandia.

Il quinto e il sesto ragazzo si uniscono agli altri quattro già salvati ieri dal team di sommozzatori thailandesi e internazionali impegnati nell’operazione. Come per gli altri quattro compagni di squadra già messi in salvo, li attendono un periodo di isolamento assoluto in ospedale, dettato dalla necessità di mettere al riparo il suo fisico fortemente debilitato dal rischio di infezioni e contagi.

Intanto proseguono le operazioni di soccorso: nella grotta restano ancora 6 ragazzi e l’allenatore, ma altri tre giovanissimi sarebbero già in viaggio verso l’uscita. Prosegue, dunque, a ritmo serrato la corsa contro il tempo per evitare che le piogge torrenziali impongano il fermo delle operazioni di soccorso.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica