Stop figli alle coppie gay, Vendola: «Salvini oscurantista e M5S suo complice»

venerdì 27 luglio 16:45 - di Gabriele Alberti

Poteva mancare l’anatema di Vendola  contro il ministro della Famiglia Fontana e il governo tutto? Lo stop al  riconoscimento dei figli di unioni gay non va giù all’ex governatore della Puglia. Quello sui figli adottati dalle coppie omosessuali «è un dibattito triste, tutto segnato dai pregiudizi e da una evidente strumentalità politica: non ci sono le vite concrete di persone, di famiglie, di bambini, ci sono i fantasmi che alimentano omofobia e razzismo». Nichi Vendola (Leu),  genitore, insieme al suo compagno Ed Testa, del piccolo Tobia, dopo le polemiche seguite alle parole del ministro della Famiglia Lorenzo Fontana dice di tutto e di più. Il governo – ma il centrodestra da sempre difende il principio – da subito ha teso ad evidenziare un valore cardine: i figli devono avere una mamma e un papà, è un diritto irrinunciabile . Ma Vendola va oltre, molto oltre.

«La nuova Lega nazionale di Salvini – tuona Vendola- mette a lucido tutto il repertorio di violenza e di stupidità della destra radicale, diventando polo di attrazione per l’intero universo fascista. I grillini sono complici oltre che alleati di chi sta spingendo il Paese verso una deriva di oscurantismo. Al “ministro della Paura” piace offrire comodi capri espiatori agli umori incattiviti del suo pubblico. E quindi -prosegue Vendola – come se fosse normale, torna la caccia ai rom e agli stranieri, il respingimento dei profughi, lo stigma contro i gay. E il dibattito vero, quello che dovrebbe avere il crisma della serietà e della densità culturale, così non comincia mai».

Vendola tenta di difendere il principio dell’utero in affitto. «Con l’espressione ‘utero in affitto’ si vuole insultare, non capire o conoscere. E dunque non si può neppure affrontare serenamente la questione dirimente dei diritti dei bambini…». Invece il principio ribadito dal ministro della Famiglia riguarda proprio questa pratica umiliante per le donne. E poi minaccia battaglia:  «Nonostante il “governo del cambiamento”, noi non cambieremo in peggio le nostre vite». L’importante è che nn si cambino in peggio quelle dei bambini.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Massimilianodi SaintJust 29 luglio 2018

    Secolo, ti prego, non mostrami più questa faccia! La costituzione dice che è compito dei “genitori” educare, mantenere e istruire i figli. Dov’è il vero genitore di questo bambino? in America? Se lo mantenga lui! Considerare ” grave reato” propagandare idee e comportamenti contro natura, un abominio dice la Sacra Bibbia.

  • Francone 29 luglio 2018

    E’ PROPRIO IL CASO DI DIRE CHE TI SEI FATTO SOLO I C***I TUOI E PER GRAZIA RICEVUTA
    ANCHE MOLTO OLTRE . ADESSO COME BABY PENSIONATO E CON DUE PENSIONI
    DACCI UN TAGLIO E NON ROMPERE PIU’ I MA**NI . ZITTO . . . VAI E STAI COI CULATONI .

  • GIORGIO 28 luglio 2018

    parla uno che compra i bambini

  • giampiero Mugelli 28 luglio 2018

    povero cocco Vendola è un povero r****** e a noi non ce ne frega stia al suo posto col c*** suo e di Testa faccia quello che vuole ma non venga a fare la paternale di civiltà o di libertà quando ci sono minori nel mezzo bimbi nati da un utero in affitto e poi pagati secondo me dovrebbe essere reato di commercio dei minori poi un figlio con due babbi o due mamme saranno sempre bambini additati perciò non dovrebbero affidargli agli omosessuali non si tratta di omofobia ne di fascismo si tratta di buon senso fate quelo che volete ma! Senza minori e senza esibizioni se la natura vi ha fatto in una certa maniera non è colpa di nessuno e nessuno critica se non imponete la vostra ridicola pretesa

  • Carpino Vince 28 luglio 2018

    Vendola non ti accorvi del controsenzo per ciu stay parlando.
    Vorrei chiedervi lei e nato da un uomo?
    Se siete gay state gay ma non portate questi valori oltre i limiti solo perche’ a voi rende simpatico la vostra malattia.
    Io non voglio un mio figlio o figlia che giochi con un bambino di una coppia gay.
    Percio ritornate a voi a lasciate che il resto del popolo rimanga normale perche voi non ci siete nemmeno vicini.

  • lucio 27 luglio 2018

    vendolino,i tempi son cambiati, con la maggioranza delle elezioni del 4 marzo, il popolo ha eletto questo governo, se non ti va bene tornati in Canada o in Africa in mezzo ai tuoi simili

  • Laura Prosperini 27 luglio 2018

    l’ipnosi alla Verità, alla Luce ed alla Tradizione
    l’avete portata voi con i veli arcobaleno che hanno incantato schiere di poveracci
    il Caos è il vostro fine foraggiati dal globalista soros e dalle banche …
    gli unici oscurantisti in questi ultimi trenta anni siete stati voi turboliberisti radicalchic

  • Giuseppe Forconi 27 luglio 2018

    Le idee vendoliane e culattifere non hanno senso, anzi e’ vergognoso solo pensarlo. I figli sono il frutto dell’unione di una donna ed un uomo, non vengono presi in affitto da una coppia d’imbecilli. I figli vengono adottati da una regolare coppia quando questa non puo’ concepirne in proprio per possibili problemi fisici.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica