Stato condannato a un maxi risarcimento: «Non ha sgombrato i migranti»

venerdì 6 luglio 13:14 - di Sara Gentile

Lo Stato è stato condannato a pagare un risarcimento di 28 milioni di euro per non avere sgombrato uno stabile occupato abusivamente da immigrati. La sentenza del tribunale civile di Roma riguarda l’ex fabbrica Fiorucci, un’area di 19mila metri quadri, situata nel quartiere Tor Sapienza e ora sede di una galleria d’arte a cielo aperto, il Museo dell’altro e dell’altrove (Maam). Nel 2009, circa una sessantina di nuclei familiari, tra peruviani, italiani, rumeni, ucraini e marocchini, duecento immigrati in tutto, avevano occupato lo stabile dell’ex salumificio Fiorucci di via Prenestina, a Roma. Il mancato intervento dello Stato ha impedito al costruttore dello stabile di poterne usufruire e di modificarne la struttura.

Ecco la sentenza

Come riporta il Giornale, secondo il giudice, le autorità pubbliche avrebbero dovuto impedirne l’occupazione, ma non essendovi riusciti avrebbero almeno dovuto sgomberare la struttura a posteriori. Così facendo, il Viminale, che ora è stato condannato a risarcire il proprietario con 27,9 milioni di euro, ha leso «il diritto di proprietà e il diritto di impresa». L’occupazione dello stabile lederebbe anche «il generale interesse dei consociati alla convivenza ordinata e pacifica», assumendo «un’inequivoca valenza eversiva», che minaccia l’ordine pubblico.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • maurizio giannotti 9 luglio 2018

    Effettivamente poichè responsabile è stato dichiarato il governo catto comunista del tempo, invito la Corte dei Conti ad operare per recuperare il danno erariale subito dallo Stato . Quindi si recuperi il danno dai Ministri del Governo allora in carica e primo tra tutti il simpatico ex Ministro Angelino Alfano, titolare degli Interni all’epoca dei fatti. Questa è la vera giustizia. Non certo far pagare agli Italiani i danni causati dal governo Renzi- Alfano!!!!!

  • uesto renderebbe un bel po di miliaRDI DI ENTRATE FISCALI IN PIù. 9 luglio 2018

    Mi sembra giusto che gli amministratori dell’epoca siano chiaqmati a risponderne e pagare il danno

  • Mario Contadini 8 luglio 2018

    Come tournaments a scrotum last Renata Bortolozzi LA COLPA NON È DI QUESTO GOVERNO ma bensi dell passato GOVERNO RENZI questi GIUDICI si sono svegliati adesso solo e perchè vogliono dare un compo di pugnale alla shiena dell’attuale governo I SOLITI COMUNISTI DI M**** vorrebbero giudicati loro per le prese di parte e per non fare il loro lavoro da imparziali

  • Renata Bortolozzi 7 luglio 2018

    Ora però quel giudice deve far pagare il conto a chi non ha fatto lo sgombero, e sequestrare 28 milioni al PD per il risarcimento. Forse, ora che il Governo è cambiato e quei soldi li deve tirar fuori quello gialloverde, diventa attuale la famosa frase di Andreotti : ” A pensare male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina” . Vedremo se i giudici che hanno sempre dormito con il governo di sinistra, ora improvvisamente tireranno fuori tutte le irregolarità trascorse, e da mettere in carico a questo governo.

  • pietro meucci 7 luglio 2018

    Finalmente un giudice non komunista.

  • pincottin de' pincottini 7 luglio 2018

    siamo alle solite

  • serena 7 luglio 2018

    no, questa volta la sinistra democratica sta zitta perchè c’è di mezzo la Raggi e potrebbero incolparla ma soprattutto è meglio mettere a tacere ciò altrimenti e dato che sono stati loro ad importare carne umana nera per lucro, ci sarebbe una reazione ancora più forte contro e di perdita voti per il PC

  • Sebastiano 7 luglio 2018

    Chissà perché ai cittadini che si vedono occupati la casa, quando si assentono per cure o altro, i giudici non gli riconoscino mai un risarcimento!!!!
    Già, ma ora c’è un governo non di sinistra e ai giudici preme creare problemi al governo… quanro sono bravi i giudici di sinistra.

  • Nando 7 luglio 2018

    Ministro Interno MARONI Presidente del Consiglio BERLUSCONI 2008/2011

  • franco luzio 6 luglio 2018

    Daranno anche questa volta la colpa a Salvini?

    • Fernando 7 luglio 2018

      Credo di sì, il minimo è colpa di Salvini..

    Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica