Roma allo sbando: lite tra barboni a Trastevere, un morto e un ferito grave

lunedì 9 luglio 11:01 - di Leo Malaspina

Ieri il rogo umano di una barbona che si era data fuoco al Flaminio, nella notte la rissa tra vagaboni nel centralissimo quartiere di Trastevere con un bilancio pesantissimo. La tremenda lite tra clochard, finita in tragedia, non lontano dal Miur a Roma, ha lasciato sul campo un clochard, romeno, trovato morto mentre un altro senza fissa dimora è stato trovato gravemente ferito, soccorso e trasportato in codice rosso in ospedale. L’ipotesi della polizia è che ci ia stata una violenta lite tra i due: sul posto è stato trovato un bastone, arma probabilmente usata nell’aggressione. L’altra sera, in viale Pinturicchio al Flaminio, verso le 22,30, una clochard si era data fuoco incendiando i propri vestiti con un accendino. La donna era stata poi soccorsa da alcuni passanti e poi dalle volanti della polizia e trasportata al Sant’Eugenio dove era stata ricoverata in terapia intensiva.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • GENNARO TERMINE 10 luglio 2018

    CHE STRAZIO LA CAPUT MUNDI RIDOTTA IN SI’ BIASIMEVOLI CONDIZIONI !!!!!!!!!!!!!!!1

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica