Parata delle gaffes per Macron: tricolore sbagliato e scontro tra moto (video)

sabato 14 luglio 13:44 - di Laura Ferrari

La cerimonia laica del 14 luglio, l’anniversario della presa della Bastiglia, il giorno più importante dell’anno per la Francia, diventa una parata di figuracce. Sotto gli occhi di un imbarazzato presidente Emmanuel Macron, le forze armate francesi hanno collezionato un paio di gaffes epiche. La prima, riguarda quanto c’è di più sacro in Francia: il tricolore. Il blu, bianco e rosso, che l’aviazione nazionale doveva realizzare coi suoi fumogeni, per un errore clamoroso si è trasformato in una via di mezzo tra la bandiera polacca e quella olandese. Uno dei piloti ha sbagliato fumogeno (rosso anziché blu) e l’effetto è stato disastroso. Il tricolore è diventato un pasticcio che ha mixato rosso, blu, bianco e rosso. Più di un osservatore ha documentato la figuraccia dei piloti francesi. Tanto che, sui Social qualche utente italiano ha postato un consiglio per il prossimo anno: “Chiedete aiuto alle nostre frecce tricolori”.

E su Twitter si ironizza: "La prossima volta fatevi aiutare dai piloti italiani"

E su Twitter si ironizza: “La prossima volta fatevi aiutare dai piloti italiani”

Lo scontro che ha fatto impallidire Macron

Lo scontro che ha fatto impallidire Macron

 

Macron ridimensionato: le sue forze armate rimediano una gaffe dietro l’altra

Ma la collezione di gaffes non termina qui: un altro fuori programma, ancora più clamoroso si è verificato proprio sugli Champs-Elysées. Due motociclette della gendarmerie si sono urtate, cadendo subito dopo, proprio sotto gli occhi del presidente Emmanuel Macron. Probabilmente uno dei due agenti ha calcolato male il momento dell’ingresso a Place de la Concorde. In un periodo in cui la Francia vuole assurgere a modello per gli altri Paesi europei non propriamente un buon bigliettino da visita. E, tra i francesi più scaramantici, non è sfuggita la prossimità della parata con la finale dei campionati del mondo di Russia. Un pessimo auspicio per la formazione di Dechamps, che domani sera affronterà la Croazia.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pino1° 15 luglio 2018

    Il nostro Emilio Fede avrebbe detto : Che figura dimm….! Con un francesismo:
    ”Quelle figure de merd !!” Vai avanti così che vai bene Macrò !
    Salutami la vecchietta pimpante!

  • Giuseppe Tolu 14 luglio 2018

    Ahahahah, che figura di c****, ahaaahhahaa

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica