Inforicambi.it

Nove consigli per comprare senza problemi un’auto usata

venerdì 20 luglio 12:28 - di Inforicambi.it

Oggi le rilevazioni fatte sulle vendite online di automezzi dimostrano che su oltre 800.000 auto usate messe in vendita (stima da fonti varie per l’anno 2017)  sono pubblicate da privati  oltre il 33 per cento: cioè   1/3 del mercato totale della offerta di auto usate. Per questo motivo è particolarmente importante  mettere a disposizione degli acquirenti  privati  di auto usate un vademecum, predisposto a cura di Giorgio Boiani  (nella foto), vicepresidente con delega  alla comunicazione di AsConAuto, per evitare brutte  sorprese all’acquirente privato di auto usate.

1)· Controllare  che il venditore sia  in possesso di una regolare licenza di vendita e non sia intermediario di qualcuno: in questo caso, infatti, il consumatore non ha diritti.

2)· Il venditore professionista ha l’obbligo di legge di assicurare all’acquirente 12 mesi di garanzia, mesi che diventano 24,  raddoppiando, nel  momento in cui non si consegnano  documenti  attestanti la garanzia  di 12 mesi.

3)· Evitare  sempre di acquistare da un privato.  Se chi vende è un privato, infatti, non sussiste obbligo di legge per il venditore di fornire garanzie e l’acquirente, a vendita perfezionata, non può avanzare pretese o avere rivalse di alcun tipo.

4)· Non dare nessun acconto in denaro a venditori trovati online che non dimostrino di avere, oltre a una licenza per la loro attività, una sede fisica nella quale  trovare l’auto di cui  è  pubblicata la inserzione  per la vendita.

5)· Verificare subito, in caso di lontananza geografica del luogo, che il venditore sia attivo attraverso un immediato controllo telefonico in modo da fare una prima verifica sulla esistenza del venditore e dell’auto scelta. Succede frequentemente che tutte le informazioni fornite online siano false.

6)· Assicurarsi che,  all’atto della consegna dell’auto usata  acquistata, sia consegnata anche la  informativa sulla modalità di garanzia scelta dal venditore: certificazione, garanzia della casa automobilistica, garanzia terza di assicurazioni e così via.

7)· Non ritirare l’auto acquistata usata senza avere in mano il permessino di venditarilasciato dalla motorizzazione. Infatti, potrebbe darsi il caso che l’auto venduta  abbia vizi fiscali occulti e che sia interdetto il passaggio di proprietà.

8)· Fidarsi delle informazioni sull’auto scelta rilasciate da venditori che dimostrino di avere alle spalle una organizzazione  strutturata, almeno sufficiente a un controllo tecnicosommario della vettura venduta.

9)· Privilegiare venditori che rilascino documenti o certificazioni che dimostrino nei fatti tecnici la vita passata e residua dell’auto in modo da avere, in caso di acquisto di un’auto usata, una maggiore tranquillità rispetto al chilometraggio dichiarato dal venditore.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi