Meloni lancia “magliette azzurre” per gli italiani sotto la soglia di povertà (video)

domenica 8 Luglio 15:45 - di

Giorgia Meloni lancia l’iniziativa “magliette azzurre” in risposta alla demagogia e alla retorica “politicamente corrette” delle “magliette rosse”. «Laura Boldrini, Gad Lerner, Roberto Saviano e una serie di altri personaggi hanno lanciato una campagna nella quale indossano una maglietta rossa per chiedere più accoglienza. Io ho un sacco di magliette rosse però mi mancano il rolex e l’attico a New York, quindi non mi metto a pontificare sull’immigrazione come fanno questi radical chic. Quello che voglio fare, invece, è indossare una maglietta azzurra e chiedere a voi di indossarla in solidarietà con i 5 milioni di italiani che vivono sotto la soglia di povertà, perché è di loro che noi chiediamo che si occupi lo Stato italiano». Il presidente di Fratelli d’Italia lancia questa iniziativa in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gian Franco Gorrini 10 Luglio 2018

    Per me in Italia attualmente ci vorrebbe un uomo con le palle come le aveva Sua Ecc. il Cav.Benito Mussolini, tutti gli altri sono dei quaquaraquà, questa è una mia idea personale.

  • Gian Franco Gorrini 10 Luglio 2018

    di buono rosso in Italia cìè solamente la nostra Ferrari. e il nostro ottimo vino.

  • Gian Franco Gorrini 10 Luglio 2018

    di buono rosso in Italia cìè solamente la nostra Ferrari.

  • Laura Prosperini 9 Luglio 2018

    andiamo avanti con coerenza ed aiutiamo il Governo nell’occuparsi, concretamente, di tutti gli Italiani con precedenza per quelli sotto la soglia di povertà, in perfetta fedeltà ai nostri valori della destra sociale
    (vera, intelligente e solida) è il momento di agire, di ricostruire dalle macerie che questi mangiasbafo dei preudo rossi o meglio rosa pallido hanno lasciato in conto agli Italiani distraendo tutte le ricchezze (aziende, contratti soldi) alle banche ed ai fondi d’affari stranieri.

  • valerie 9 Luglio 2018

    Basta con queste “iniziative”! I babbei rossi fanno iniziative, e noi dobbiamo rispondere. I babbei rossi dicono una stronzata, e noi dobbiamo ribattere. I babbei rossi fanno una provocazione, e noi dobbiamo moralizzare. I babbei rossi premono il bottone, e noi dobbiamo muoverci. Basta con questo schema ininterrotto azione-reazione; ogni cosa che viene fatta dai massoni rossi è un volo di zanzara, un rutto di una scimmia, una cacca di moscerino. Non ce ne frega niente di quello che fanno, non ce ne frega niente di rispondere, nemmeno di dire che non rispondiamo perché sono niente e non dicono niente. Lasciamoli pure a cantarsela e a suonarsela da soli, soprattutto suoniamoli per bene nell’unico momento importante: quando bisogna votare.

    • Gianluca Sala 9 Luglio 2018

      approvo pienamente. Così facciamo solamente pubblicità gratuita.
      Gli italiani si sostengono con iniziative di Governo. I “rossi” danno cellulari ai “profughi”, noi libri per imparare l’italiano ai veri esuli e un biglietto di sola andata per tutti gli altri! Bisogna rispondere alle pagliacciate coi fatti!

  • alex 8 Luglio 2018

    questa si che è iniziative non come questi pagliacci in maglia rossa!!!! maglia azzurra per sostenere gli italiani poveri questo è il vero messaggio!!!! questi cretini con maglie rosse non fanno altro che accrescere le antipatie di noi verso la sinistra e viceversa la simpatia verso la destra!!!! alle prossime elezioni saranno si e no il 5% ….meo degli immigrati irregolari che sono in italia…anzi dei regolari perchè , grazie a loro, gli irregolari sono entrati a dismisura ed hanno superato anzi quadruplicato di numero rispetto ai regolari

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica