Italia chiusa, i migranti assalgono la Spagna. Che ora protesta con la Ue…

domenica 29 luglio 18:24 - di Leo Malaspina

In Italia non si sbarca più come se si fosse alla reception di un lido, la linea del blocco è servita a convincere le Ong e gli scafisti che imbarcato i disperati del mare a cercare nuovi approdi. La Spagna, soprattutto, che si era scandalizzata per il blocco imposto dall’Italia e che aveva provato a spettacolarizzare l’accoglienza con grandi eventi mediatici, adesso che viene presa d’assalto inizia a protestare con l’Europa. Con gli stessi argomenti dell’Italia, guarda caso: i confini spagnoli sono quelli europei, aiutateci, dividiamoci i flussi, che intanto si sono fatti pesanti.

Il servizio marittimo spagnolo ha salvato nelle ultime 48 ore oltre mille migranti che tentavano di attraversare il mar Mediterraneo per raggiungere l’Europa. Il giro di vite in Libia e il blocco italiano hanno reso più difficile raggiungere le coste italiane e dunque molti migranti tentano altre rotte come l’Algeria e il Marocco per raggiungere la Spagna dove sono almeno 20 mila gli arrivi registrati nel 2018. In Italia, invece, quest’anno ha accolto 18.130 immigrati rispetto ai 94.448 dell’anno precedente, con l’80% in meno di sbarchi. Il governo socialista spagnolo, al contrario di quello italiano, è ora in grande difficoltà e lancia appelli a trovare una soluzione europea al problema dell’immigrazione in considerazione degli oltre 1.200 migranti salvati in mare in due giorni. «Siamo venuti a vedere sul campo i problemi che esistono, il problema dell’immigrazione che è un problema dell’Europa, che necessita di una soluzione europea», ha detto il ministro dell’Interno spagnolo Fernando Grande-Marlaska. Ma davvero? Se ne sono accorti anche loro finalmente?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Fabio 1 agosto 2018

    Adesso si lamentano,ma come non ballavano a Barcellona??

  • Sergio 30 luglio 2018

    Ora saranno vomitevoli anche loro??
    Sentiamolo un po’ Maccaron…. ??

  • Pino1° 30 luglio 2018

    Ma come, el presidiente Pedro Sanchez del nuevo gobierno d’Espana della grande accogliente, ha già smontato i gazebo, licenziate le tv di tutt’europa e le frotte rosso-crociate della Croce rossa si sono ritirate spaventate dalle”’ frotte d’uccelli neri com’esuli pensieri nel vespero migrar””mi scuserà il Carducci se gli ho ‘fregato’ un pezzo di S.Martino ma mi ci stava bene!! Come si dice in Italia, ore sono c***i vostri ! Visto che il ministro degli interni Matteo Salvini li ha fatti divenire vostri diversamente da come facevano mattonella, genitloni, martina, berluscao, tajanao, gasparrao e tutto il resto della corte dei miracoli di buona memoria; Brava Mussolini, Toti ti s’aspetta! Il futuro dei nostri bambini ? Salvini !

    • Renata Bortolozzi 31 luglio 2018

      non so come si fa, ma da parte mia una lunghissima fila di faccette che ridono

  • Laura Prosperini 30 luglio 2018

    come volevasi dimostrare…
    ma che razza di euro-pa è
    quando si tratta di comprare aziende Italiane (a buon prezzo) sono tutti pronti (industri a germania e banche a francia)
    quando si tratta di allocare disperati (e meno)
    ci pensa l’italia (o oggi la spagna)????
    troppo facile fare il f…. con il … degli altri o no?
    e ci volevano questi soloni per progettare l’euro-pa???
    Il fatto è che l’euro-pa altro non è che il progetto bancario per smantellare quel minimo di Civiltà che albergava in alcuni paesi euro-pei (fra cui l’Italia) e sostituirla con il liberismo (vince il più forte cioè, oggi, il più ricco, indovinate chi sono…)
    Moneta al centro dell’euro-pa
    popolo…SACRIFICABILE e sostituibile (immigrazione)
    Si è fatto fin troppo poco per ribaltare questa visione liberista (che di libero non ha nulla, assolutamente nulla)
    Speriamo si possano mettere le basi per un sostanziale cambiamento di rotta.

  • 30 luglio 2018

    Ora il passo alla Sovranita, ricostruire una Italia moderna e indipendente

  • Giuseppe Tolu 29 luglio 2018

    Non sanno che un cane è maschio finché non gli si toccano les pelotas. Non credevate a noi? Spulciatevene qualcuno anche voi che adesso ridiamo noi, ahahhaa haahhaahh. Forza Matteo, non mollare!

  • doriana santinato 29 luglio 2018

    meglio tardi che mai!!!

  • Massimiliano 29 luglio 2018

    Ah allora il metodo Salvini funziona?! Porelli non ce la fanno….so troppi! Bussate in Francia….Grande Matteo!!!!!

  • Massimilianodi SaintJust 29 luglio 2018

    L’Europa, la nostra casa madre è sotto attacco, dopo che abbiamo impiegato 2000 anni e tanti lutti per unirla. Chiudere la fortezza anche con le armi, silurare le navi negriere, così capiranno! Vedo il loro volto ma non l’anima dietro, non sono dei nostri. Si entra solo tramite ambasciate e consolati, allora che li manteniamo a fare!

  • In evidenza

    contatore di accessi