Francia, 77 bambini soldato dell’Isis tornano da Iraq e Siria

sabato 7 luglio 16:33 - di Redazione

Un totale di 77 bambini soldato dell’Isis francesi hanno fatto ritorno in patria con o senza genitori, dopo aver trascorso parte della loro infanzia nelle zone controllate dall’Isis di Iraq e Siria, ha reso noto la sociologa Hasna Hussein, citando i dati raccolti dalle autorità francesi, in un intervento in uscita domani su le Monde. Il Soufan Center basato a New York aveva stimato che erano 2000 i bambini dai nove ai 15 anni reclutati dall’Is, di cui 460 francesi, 350 russi e 118 belgi. I due terzi dei bambini francesi sono partiti per le zone controllate dall’Is insieme ai loro genitori e un terzo sono nati lì. Lo scorso febbraio, il premier francese Edouard Philippe aveva citato il rientro di 68 minori, precisando tuttavia che il numero avrebbe potuto crescere di molto in futuro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gio 9 luglio 2018

    ma quali francesi, ma quali belgi, ma quale inglesi… questi restano musulmani e gli va tolta la cittadinanza.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica