Foto bufala: migliaia di migranti pronti a salpare dalla Libia. Ma è il concerto dei Pink Floyd

mercoledì 4 luglio 15:02 - di Alessandra Danieli

Maxi bufala sul web. Ci cascano in più di novemila, la leggono quasi in quarantamila. L’ultima fake news che corre sulla rete ha dell’incredibile: “Porto libico. Non te le faranno mai vedere queste immagini. Sono tutti pronti a salpare in Italia” recita la didascalia alla “preoccupante” foto pubblicata che ritrae un presunto porto della Libia pieno di barconi carichi di migranti pronti a partire per il Mediterraneo alla volta dell’Italia. Tutto falso. Si tratta invece della foto dello straordinario concerto dei Pink Floyd a Venezia del 15 luglio 1989. L’immagine storica, che molti hanno riconosciuto gridando alla truffa prima che il post venisse cancellato, ritrae l’immenso palco galleggiante sulla Laguna che ha ospitato l’esibizione dei Pink Floyd. L’emergenza immigrazione è uno dei temi preferito dai social, la voce migranti è tra le più gettonate, la rete sforna ogni giorno cascate di commenti, foto, analisi, letture e controinformazione, ma questa volta lo scherzo di un buontempone sembra superare ogni limite: confezionare la falsa notizia di disperati pronti a partire con tanto di foto-truffa non solo non aiuta la corretta informazione su un tema già abbondanemente strattonato e oggetto di falsità, ma sfrutta con poco senso di responsabilità l’onda emotiva sui viaggi della morte.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • valerie 5 luglio 2018

    E’ una pagliacciata fatta per suggerire, per analogia, che tutte le analisi dedicate alle invasioni di immigrati sono tutte bufale. Un gioco di specchi tradizionalmente asso nella manica della retorica dei nostri bravi sinistrorsi filo-massoni. Comunque una buona strategia sarebbe ignorare almeno in prima battuta qualunque fotografia e qualunque video.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica