“Fascio di merda!”: in 10 aggrediscono 1 militante di CasaPound e fuggono

sabato 28 luglio 19:21 - di Giovanni Trotta

Un militante di CasaPound è stato aggredito e picchiato violentemente giovedì sera dopo essere uscito da un bar di Mestre. Secondo Tino Bozza di CasaPound Italia Venezia alcune testimonianze non ancora confermate, i responsabili del pestaggio sarebbero alcuni esponenti dei centri sociali. Alcuni teppisti dei centri sociali, dopo aver avvistato un esponente di CasaPound in un bar intento a mangiare un panino, sono crosi a chiamare rinforza ehanno aggredito, in dieci, il ragazzo con calci, pugni, schiaffi gridandogli “fascia di m…!”. I clienti del locale e il titolare, dopo aver visto l’accerchiamento e il pestaggio, hanno chiamato la polizia. L’episodio è avvenuto in via Palazzo a Mestre. I centro sociali della zona hanno alzato la tensione da parecchi giorni: ultimamente hanno strappato e imbrattao manifesti di CasaPound nella zona e imbrattato i musi con scritte antifasciste. Il miltante di CasaPound è stato soccorso e portato in ospeale, dove ha ricevuto una prognosi di una settimana per le ferite ricevute.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • toblach 29 luglio 2018

    la “loro democrazia è questa, Finchè rimarrano impuniti continueranno con le loro gesta vigliacche

  • PD 29 luglio 2018

    PD : un mostro in cui c’e’ dentro un po’ di tutto dai piu’ rossi fino ai bianchi .
    Una grande accozzaglia a cominciare dai centri sociali fino ad arrivare agli ex dc di sinistra .
    Quindi PD potrebbe essere letto come Poveri Diavoli per gli uni ma anche come Poveri Deficienti
    per i piu’ scatenati . Ma come ha fatto un partito che ha governato questi ultimi anni a tenere in se’
    gli sfigati dei centri sociali che contestano provocano picchiano tutto e tutti ?
    Sono forse questi ultimi la vera anima del povero PD che da adulti sono andati in parlamento ?

  • sergio 29 luglio 2018

    E’ un copione già visto in un passato recente o meno……i loro nonni colpivano alle spalle,i nipotini,imparata la lezione, aggrediscono quando sono in rapporto di 10 a 1 !!!!
    Che dire di più?

  • Massimiliano 29 luglio 2018

    Chi la fa… l’aspetti!

    • Pedro 29 luglio 2018

      Complimenti per intervento… razza di cialtrone, elenca gli episodi in cui uno dei centri sociali è stato aggredito da 10 militanti di casa pound…

  • Taddei Roberto 29 luglio 2018

    Questo é l’ennesimo episodio che fa sorgere subito l’idea della vecchia regola ORDINE E DISCIPLINA. La sinistra é sinonimo di banditismo e tutto quello che cé di negativo e fuorilegge.

    • dizzeta 30 luglio 2018

      semmai e0 il contrario..la vostra lotta politica e’ questa..da sempre..ora pero’ non avete piu’ chi vi raccomandava in questura!1

  • NOEURO 29 luglio 2018

    CASAPOUND IN PARLAMENTO !!! UNICO MOVIMENTO PRO-STATO SOCIALE VERO

  • Giuseppe Tolu 28 luglio 2018

    E se fosse successo il contrario?!? Apriti cielo! vigliacchi parassiti

  • Andrea 28 luglio 2018

    Questa estate é di per se piuttosto afosa e umida,quindi cerchiamo fra tutti di darci una calmata.Sono fin troppi gli atti di brutale e gratuita violenza che hanno coinvolto parecchie persone ,quindi se c’é qualcuno che sente il desiderio di sfogare i suoi bollenti spiriti lo faccia pure al fresco di una cella visto che sarà sicuramente provvista di condizionatore.I violenti non hanno il diritto di instaurare una sorta di legge della giungla,ora basta.

    • antacidjr 30 luglio 2018

      ..Dobbiamo trovare prima un giudice che non sia “SINISTRO_ROSSO”, che applichi la legge….

  • Laura Prosperini 28 luglio 2018

    come di consueto
    sono loro gli intolleranti
    e vigliacchi…
    colpa dei cattivi maestri (soros)

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica