Laos, crolla una diga in costruzione: morti e centinaia di dispersi

martedì 24 luglio 11:04 - di Redazione

Centinaia di dispersi e un numero imprecistato di morti: è questo il bilancio, purtroppo provvisorio, dovuto al crollo di una diga in costruzione in Laos, nel sud-est del Paese. L’impianto si trovava nella provincia di Attapeu ed è venuto giù sprigionando una quantità impressionante di acqua: si parla di cinque miliardi di metri cubi di acqua. Lo riferiscono i media ufficiali del Paese, secondo quanto riporta la Bbc. Il crollo della diga, che si trova nella provincia di Attapeu, ha causato l’inondazione di sei villaggi. «Molte vite umane sono andate perse e diverse centinaia di persone disperse» ha riferito l’agenzia di stampa del regime Laos News Agency. A seguito delle inondazioni oltre 6.600 persone hanno perso le loro abitazioni. Impegnata nei lavori c’era la Xe Pien-Xe Namnoy Power Company.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica