Consumi e salute, cresce in Italia il settore degli integratori alimentari

mercoledì 18 luglio 12:23 - di Redazione

Integratori alimentari avanti tutta. Nello scenario economico nazionale, anche per il 2017 quello delle pillole nutrienti si conferma un settore trainante, caratterizzato da una costante crescita, che riguarda sia i canali distributivi della farmacia, parafarmacia e grande distribuzione organizzata (Gdo) sia i canali della vendita diretta. Questa la fotografia sugli integratori alimentari scattata da Integratori Italia – Aiipa (Associazione italiana industrie prodotti alimentari) e Avedisco (Associazione vendite dirette servizio consumatori). Secondo i dati New Line Ricerche di mercato forniti da Integratori Italia, dal 2017 al 2018 il mercato all’interno dei punti vendita ha registrato un aumento globale del 4 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con un valore complessivo pari a 3 miliardi di euro. La farmacia continua a rappresentare oltre l’80 per cento del valore dell’intero comparto in termini assoluti, ma il canale in cui si è riscontrato il tasso di crescita più alto è quello della Gdo, legato ai corner dei super e ipermercati, con un +8,1 per cento e un aumento del fatturato da 237 milioni di euro nel 2017 a 256 milioni di euro nel 2018.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica