Alimenti, scienza contro il falso made in Italy: test smaschera il “parmesan”

venerdì 27 luglio 17:17 - di Redazione

Per smascherare il parmesan, il formaggio-imitazione, scende in campo la scienza. Un pool di ricercatori dell’università Cattolica, guidato dal preside della facoltà Scienze agrarie e alimentari di Piacenza, Marco Trevisan, ha infatti messo a punto un sistema per scoprire i formaggi simil-Grana, tra i prodotti agro-alimentari del made in Italy più taroccati al mondo. Gli esperti hanno utilizzato una tecnica di analisi metabolomica che permette di «valutare in modo più ampio, rispetto alle analisi condotte sui singoli composti, le possibili differenze nel profilo di composti chimici come acidi grassi, amminoacidi, metaboliti secondari, presumibilmente dettate dalle procedure insite nel disciplinare di produzione».

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica