Una truffa lunga 10 anni: badante ruba 150.000 euro a un’anziana

mercoledì 27 Giugno 11:15 - di

Le ha mentito: per 10 anni. L’ha raggirata e derubata, sistematicamente, per 10, lunghi anni: tanto è servito a una badante macedone per sottrarre a una povera donna ben 150.000 euro. Tanto è durata la truffa prima che la donna venisse scoperta e denunciata dai carabinieri di Villafranca Piemonte.

10 anni di inganni e di furti: badante sottrae 150.000 € a un’anziana

Dunque, per 10 anni, speculando sulla falsa malattia del figlio, ha raggirato un’anziana facendosi consegnare complessivamente circa 150.000 euro: protagonista una 37enne di origine macedone residente con marito e figlio nel torinese. La donna nel 2007 bussò a casa dell’80enne nel Pinerolese, con in braccio un bambino e raccontando, falsamente, di essere rimasta vedova e di aver bisogno di soldi per curare il proprio figlio gravemente malato. E così, dopo aver carpito la fiducia della donna impietosendola con un falso problema, la 37enne è riuscita a convincerla ogni volta di una spesa, di una necessità, di un’emergenza economica a cui far fronte, ottenendo così di farsi consegnare, in dieci anni, diverse somme di denaro, per un totale di circa 150.000 euro.

S’indaga per individuare eventuali altre vittime di raggiri e truffe

La truffa è stata scoperta solo qualche giorno fa, dopo che la vittima, recatasi a Villafranca Piemonte per incontrare la truffatrice, alla quale avrebbe dovuto consegnare 6000 euro, ha subìto il furto della propria borsa con all’interno il denaro. Alle domande dei militari sul perché avesse con sé una somma del genere, la pensionata ha raccontato tutta la sua storia, a partire dal 2007. A quel punto, la truffatrice è stata identificata dai militari e denunciata. E non a caso, forse, avendola ascoltata e essendo riusciti a ricostruire almeno il caso dell’80enne del Pinerolese, i carabinieri non escludono a questo punto che anche altre persone siano state prese di mira dalla truffatrice, pertanto invitano chiunque fosse stato vittima di un simile raggiro di rivolgersi ai militari.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Maurizio Cogno 2 Luglio 2018

    Le signore anziane ma anche i signori anziani, da soli o in coppia, non andrebbero mai lasciate soli nelle relazioni comuni della vita anche quando la diffidenza infondata verso i propri familiari guida il loro pensiero.

  • Sandy Caine 28 Giugno 2018

    …..è una risorsa della Boldrini e di Grasso