Rocco Casalino si lamenta di Palazzo Chigi: “La mia stanza è piccola”

mercoledì 6 Giugno 14:28 - di

“Un po’ piccolina per essere la stanza del portavoce del presidente”. Dal Grande Fratello al “piccolo” Palazzo della politica, troppo piccolo per lui, Rocco Casalino, diventato il portavoce del premier Giuseppe Conte ma alle prese con manie di grandezza. Secondo quanto riporta Repubblica, l’ex concorrente del Grande Fratello si sarebbe lamentato per le dimensioni non adeguate del suo appartamento, a poca distanza dalla stanza del premier. “Certo il Quirinale è molto meglio, qui è roba vecchia, da rimodernare”, ha detto Casalino a chi lo ha accompagnato nel suo primo giro nel Palazzo.  A quanto pare Casalino avrebbe chiesto ai commessi se ci fosse anche un appartamento a sua disposizione oltre a quello del premier. La risposta è stata negativa. Il Grande Portavoce grillino dovrà accontentarsi anche perché la stanza principale pare se la sia accaparrata Pietro Dettori, già braccio destro di Davide Casaleggio, prossimo capo di gabinetto dell’ufficio del presidente.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Helmut 8 Aprile 2020

    Ma si grato che non stai in una stanza di ospedale, ci scommetterei un dito che è più grande di tanti appartamenti in cui ci stanno in 3/4 ,Povero Rocco!