Rapinatore russo urla “money money” e punta la pistola a due turisti (video)

sabato 30 Giugno 15:32 - di

Ancora un caso di violenza. Un rapinatore russo è stato arrestato dalla polizia a Napoli. L’uomo, rapinatore professionista, usava violenza contro le proprie vittime. L’ultima rapina gli è costata cara: ha tentato di derubare due turisti bosniaci sempre con la solita tecnica. I due turisti alloggiavano in un b&b e sono stati seguiti dal malvivente che è riuscito ad entrare con loro all’interno del palazzo dove si trova la struttura ricettiva, quasi fosse un avventore come loro. Improvvisamente, si è avvicinato alla donna, ha estratto dalla cintola dei pantaloni una pistola e l’ha puntata contro di loro chiedendo in lingua inglese “money money”. Incastrato dalle immagini della telecamera interna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *