Milano, romeno tenta di investire con l’auto suoi connazionali: scoppia maxi rissa

sabato 9 Giugno 18:13 - di

Forse voleva fare una strage o forse no. Chissà che cosa gli sarà passato per la testa. Fatto sta che oggi, a Milano, un romeno a bordo di un’auto ha cercato di investire un gruppo di circa 200 connazionali riuniti nei giardinetti vicini a via Odazio, in zona Giambellino. Nessuno è rimasto ferito, ma fra la folla si è scatenato il panico. L’uomo, che era a bordo del veicolo con altre due persone poi fuggite, è sceso dall’auto e ha iniziato a litigare con i presenti. Ne è nata una maxi rissa, interrotta dall’arrivo della polizia. Sul posto sono intervenuti dieci equipaggi delle volanti e due squadre del reparto mobile. Ignoti i motivi che hanno spinto l’uomo a cercare di investire la folla. Intanto la polizia ha avviato le ricerche degli altri responsabili nei campi rom della città. Gli agenti stanno sentendo i testimoni e nove persone sono state accompagnate in Questura. Il questore di Milano Marcello Cardona ha predisposto inoltre gli ulteriori accertamenti da parte della divisione anticrimine per emettere i fogli di via obbligatori e gli avvisi orali a carico dei responsabili.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *