Meteo, crollano le temperature. Temporali e bombe d’acqua in arrivo

giovedì 21 Giugno 14:09 - di

Aria fredda da latitudini scandinave punterà verso le Alpi ed entrerà nel Mediterraneo e quindi in Italia dalla Porta della Bora, attraverso l’altipiano del Carso che troppo spesso in passato, come ora, si è dimostrato incapace di difendere l’Italia, un Paese aggredito e abbandonato persino da quell’Anticiclone delle Azzorre una volta amico. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che sin dalle prime ore di domani temporali e grandine dal Triveneto si propagheranno verso la Lombardia orientale e tutta l’Emilia Romagna. Nella mattinata il maltempo si porterà su Toscana, Marche e Umbria; sospinte da venti freddi di Bora nel corso del pomeriggio le precipitazioni si riguarderanno con particolare intensità Marche, Abruzzo, Molise e in serata la Puglia con nubifragi o “bombe d’acqua” su Ancona, Pescara e San Benedetto del Tronto e poi Foggia, Bari, e trombe marine occasionalmente saranno visibili lungo le coste. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito, comunica che «a seguito dell’arrivo di aria fredda di Bora, le temperature crolleranno di 10°C, con il weekend che si presenterà decisamente freddo al mattino, significative le temperature di Roma, Firenze e Trieste con soli 13°C, molto fresco di giorno con non più di 20-23°C al Nord e regioni adriatiche».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *