Elezioni in Turchia, primi dati parziali: Erdogan è al 54,2%

domenica 24 Giugno 18:32 - di

Secondo i primi dati reali sulle elezioni presidenziali in Turchia, con oltre la metà dei  dei seggi scrutinati il presidente Recep Tayyip Erdogan è al 54,2% dei voti, mentre il suo principale sfidante Muharrem Ince al 29,9%.

Erdogan stesso ha convocato le elezioni presidenziali e parlamentari in Turchia anticipandole di quasi un anno e mezzo. “L’affluenza sembra buona. Al momento ha già superato il 50%. Questo mostra quanta democrazia c’è in Turchia. Finora non c’è stato alcun problema serio” ai seggi, ha detto ai giornalisti al suo seggio di Uskudar, sulla sponda asiatica della metropoli sul Bosforo.     “Il periodo che verrà sarà molto migliore dell’oligarchia burocratica” attuale, ha detto Erdogan riferendosi all’entrata in vigore del nuovo sistema presidenziale. “La Turchia sta vivendo una rivoluzione democratica. Credo che la partecipazione sia alta anche per questa percezione”, ha aggiunto.     Per essere eletto al primo turno, Erdogan avrà bisogno della maggioranza assoluta. In caso contrario, è previsto un ballottaggio tra due settimane.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *