Cazzola inveisce contro il governo su La7 e si becca un “vaffa” in diretta (video)

lunedì 4 Giugno 15:01 - di

“Come italiano mi sento offeso dal fatto che mi rappresenta un signor nessuno a cui il gatto e la volpe hanno messo in mano il programma e la lista dei ministri e che ha taroccato il curriculum”. “A me di avere un amico di Marine Le Pen agli Interni fa un po’ schifo”. Queste le parole pronunciate ieri durante la trasmissione Non è l’arena di Giletti da Giuliano Cazzola, ex Cgil transitato anche nel Pdl abbandonato nel 2013 per candidarsi con Scelta civica di Mario Monti.  Cazzola è stato anche protagonista di uno scontro con l’economista Antonio Maria Rinaldi, di scenarieconomici.it, che l’ha ricambiato con un “vaffa”. Cazzola non ha lesinato critiche al governo giallo-verde arrivando a dire di essere tanto depresso e schifato “che, se avessi un po’ di coraggio, prenderei una tanica di benzina e mi darei fuoco in piazza Maggiore come Ian Palach”.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Eschini Pietro 5 Giugno 2018

    Cazzola la rabbia contro questo Governo è che ti tolgono il vitalizio , e ti abbassano la tua ricca pensione . Se vuoi ti compro io la tanica di benzina così farai quello che hai detto .

  • Leonardo Corso 5 Giugno 2018

    Signor Cazzola io da italiano non mi sento per niente offeso , anzi spero che le venga dimezzata la sua pensione dorata, cosi capirà quelli che vivono con 500 Euro al mese e non si vergognano di essere fieri Italiani.la pacchia finirâ presto per tutti voi privileggiati.siete il peggio dell’italia

  • Guido Perini 4 Giugno 2018

    Con quello che ci succhia di pensione la tanica se la puo’ comprare…