A 15 anni ucciso a colpi di machete da una banda di dominicani (video)

lunedì 25 Giugno 17:59 - di

Una gang di dominicani ha ucciso a colpi di machete un ragazzo di 15 anni. La banda voleva uccidere il protagonista di un video hard girato una parente di un membro della combriccola di criminali. L’orrore avviene a New York, nel Bronx, dove si è consumata la terribile esecuzione, registrata da una telecamera di sicurezza. La sfortuna ha voluto che il 15enne venisse scambiato per il protagonista di quel filmato e così il ragazzino è stato senza alcune pietà da tante coltellate. Il giovane ha cercato di trascinarsi al vicino St. Barnabas Hospital, ma è morto dissanguato per le ferite alla gola poco prima di riuscire a raggiungere il pronto soccorso. Il capo della polizia locale, Terence Monahan, ha promesso alla famiglia della vittima che troverà gli assassini: «L’accoltellamento di questo giovane uomo è tra i crimini più brutali che abbia mai visto nei miei 36 anni di carriera» ha scritto su Twitter, postando anche un video segnaletico dei presunti colpevoli.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *