Tim, all’assemblea degli azionisti vince la lista Elliott: battuta Vivendi

4 Mag 2018 14:35 - di Redazione

Nell’assemblea degli azionisti di Tim vince la lista Elliott, battuta Vivendi, presieduto, fino a qualche giorno fa dall’imprenditore francese Vincent Bolloré Finora Vivendi, forte del 23,9% del capitale, era il socio di maggioranza;  fondo attivista Elliott, con il 9,1% guida, gli investitori istituzionali scontenti della sottovalutazione del titolo. La partecipazione degli investitori è stata massiccia arrivando a oltre  al 67% del capitale. L’assemblea eleggerà un cda rinnovato che si riunirà lunedì per riassegnare le deleghe.

In cda entrano quindi i nomi della lista Elliott: Fulvio Conti, Alfredo Altavilla, Massimo Ferrari, Paola Giannotti, Luigi Gubitosi, Paola Bonomo, Maria Elena Cappello, Lucia Morselli, Dante Roscini e Rocco Sabelli. Della lista di Vivendi, invece, entrano in cda Amos Genish e Aranud De Puyfontaine, insieme agli indipendenti  Marella Moretti, Michele Valensise e Giuseppina Capaldo.

Vivendi è stata battuta in assemblea ma sarà «vigile e molto attenta sulla futura strategia, che non cambi». Così un portavoce di Vivendi al termine dell’assemblea. A chi gli chiedeva della loro quota, si limita a dire: «Siamo azionisti a lungo termine di Tim».

«Il voto di oggi – osserva da parte sua in una noto il fondo Elliott – rappresenta una vittoria per tutti gli azionisti e apre un nuovo capitolo per Tim, in cui la Società può basarsi su una base di governance migliorata per garantire una creazione di valore sostenibile per tutti gli stakeholder».

La giornata ha conosciuto una coda polemica davvero inconsueta per un’assemblea di azionisti.  Franco Bernabè  ha  infatti denunciato i «toni deplorevoli di alcuni commenti» dei piccoli azionisti nel corso dell’assemblea Tim, con «alcune allusioni, frasi antisemite, inaccettabili che non sono mai state sentite in questa assemblea. Mi dispiace che questa sia stata un’occasione per farlo». Le frasi antisemite sono state rivolte al capo escutivo di Tim Amos Genish

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA