“Sono stata molestata sul set”. L’addio di Abby Sciuto di Ncis diventa un giallo

giovedì 17 maggio 17:53 - di Redazione

«Me ne sono andata. Numerose aggressioni fisiche». L’attrice Pauley Perrette, nota al grande pubblico con il nome del suo personaggio Abby Sciuto, rompe il silenzio dopo l’addio a NCIS, la popoolare serie tv prodotta dalla CBS. Perrette, il cui personaggio di insolito scienziato forense è uno dei più popolari della tv americana, ha detto addio alla serie dopo 15 stagioni in un episodio andato in onda l’8 maggio e visto da quasi 15 milioni di spettatori. «Pensate alla vostra sicurezza – continua in una serie di tweet – niente vale di più della vostra sicurezza. Ditelo a qualcuno». L’attrice spiega di aver taciuto finora in quanto vittima di una macchina che le imponeva il silenzio. «Sento di dover proteggere la mia squadra, il lavoro e cosi tante persone. Ma a quale costo? Non so. Ma sappiate, sto tentando di fare la cosa giusta e forse il silenzio non è la cosa giusta per un crimine». Parla anche di una macchina che alimenta false storie su di lei, «una ricca e potente macchina della pubblicià, niente morale, niente obblighi di verità». E punta il dito contro i tabloid.

La CBS replica: “Abbiamo collaborato con l’attrice”

La CBS, ha risposto alle dichiarazioni dichiarando che ha collaborato con la star per cercare una soluzione, oltre a ribadire il proprio impegno a creare un ambiente di lavoro sicuro: «Pauley Perrette ha avuto un’incredibile esperienza in NCIS e mancherà a tutti noi. Oltre un anno fa Pauley è venuta a esprimere delle preoccupazioni riguardanti quanto accadeva sul posto di lavoro. Abbiamo preso seriamente in considerazione la questione e abbiamo collaborato con lei. Siamo impegnati a mantenere un ambiente sicuro per tutte le persone che lavorano ai nostri show». Pauley ha quindi aggiunto sulla situazione: «Voglio ringraziare il mio studio e il network CBS. Sono sempre stati buoni con me e mi hanno sempre sostenuta». Resta la domanda, finora senza risposta: “Chi ha molestato Abby Sciuto sul set?”

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi