Salute, psoriasi: con un’iniezione al mese pelle “pulita” per tre anni

25 Mag 2018 16:33 - di Redazione

Un’iniezione al mese liberare la pelle dalle macchie della psoriasi e mantenerla “pulita” per tre anni. È l’esito dello studio Unicover-3 sull’anticorpo monoclonale ixekizumab dell’americana Eli Lilly, presentato oggi al 93esimo congresso nazionale della Sidemast, la Società italiana di dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle malattie sessualmente trasmesse, in corso a Verona. Il farmaco è un inibitore del fattore chiave nella psoriasi (interleuchina 17A) inattivandone la capacità di accendere e far progredire la malattia. Dallo scorso giugno è rimborsabile da parte del Servizio sanitario nazionale. Unicover-3 viene descritto come «il primo studio su tre anni con un risultato di efficacia così elevato». Il test è stato condotto su oltre 1.300 pazienti con psoriasi a placche da moderata a grave, che «in oltre l’80 per cento dei casi hanno ottenuto risultati più che soddisfacenti a 156 settimane rispetto agli indici Pasi 90 e Pasi 100, i misuratori di risposta terapeutica più elevata per la psoriasi».

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

SUGERITI DA TABOOLA