Orrore a Napoli: dodicenne stuprata dal branco, è incinta

26 Mag 2018 11:53 - di Redazione

La Polizia sta indagando su un presunto stupro ai danni di una ragazzina minorenne avvenuto il mese scorso nella zona di Castellammare di Stabia (Napoli). Ad agire, secondo quanto si è appreso, sarebbe stato un branco composto da giovani anche loro minorenni. A denunciare l’accaduto alla polizia sarebbe stata proprio la ragazzina. Al momento non sono stati eseguiti provvedimenti cautelari. L’attività investigativa è coordinata dalla Procura per i Minorenni di Napoli.

La dodicenne stuprata da 4 ragazzi di Castellammare

I fatti risalgono al mese scorso, quando la minorenne, invitata a uscire da un 16enne, sarebbe stata condotta in un luogo isolato. Lì avrebbe subito abusi da quattro ragazzi. La 12enne tornando a casa ha raccontato tutto ai genitori poiché temeva di essere incinta – cosa poi riscontrata. Gli aggressori avrebbero tutti un’età compresa tra i 14 e i 16 anni. Dopo le violenze, la presunta vittima ha raccontato tutto ai genitori, che hanno sporto denuncia alla polizia.

Indaga la Procura per i Minori

Gli agenti, insieme alla Procura per i Minori del capoluogo campano, hanno fatto scattare le indagini sul caso. Sembra che i quattro minorenni siano stati già identificati, ma al momento non sono stati eseguiti provvedimenti cautelari nei loro confronti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA