Nigeriano fuori di sé, prima minaccia un capotreno, poi aggredisce gli agenti

4 Mag 2018 11:18 - di Redazione

Non è il primo e, purtroppo, non sarà neppure l’ultimo: ancora una volta, in questo caso a Palermo, un extra-comunitario in preda a una furia incontenibile, prima ha preso a minacciare un capotreno  in servizio quindi, intervenuti gli agenti per ristabilire la calma, ha pensato bene di aggredire i poliziotti che, intercettato il nigeriano 26enne, provavano a identificarlo. Poi la fuga sui binari…

Nigeriano fuori di sé, minaccia un capotreno…

L’immigrato è stato poi arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale dalla Polizia di Stato di Bagheria (Palermo) e denunciato per porto d’arma da taglio e lesioni. Gli agenti del Commissariato P.S. Bagheria, su indicazione della Sala Operativa della Questura, lo hanno intercettato nella locale Stazione Ferroviaria dove il nigeriano 26enne era stato segnalato da un capotreno in difficoltà, che aveva lanciato l’allarme quando ancora era alle prese «con un extracomunitario che – come dichiarato poi dai poliziotti intervenuti sul caso – lo minacciava». Non solo: all’arrivo degli agenti presso lo scalo ferroviario, i poliziotti hanno notato un giovane, corrispondente alle descrizioni diramate, seduto su una panchina. Avvicinatisi per identificarlo, l’immigrato si è rifiutato di fornire le proprie generalità, iniziando ad inveire con parole offensive anche contro di loro, pronto poi a fuggire sui binari.

… e aggredisce i poliziotti intervenuti per calmarlo

A un certo punto, poi, resosi conto di essere braccato dagli agenti che lo stavano inseguendo, il nigeriano si gli si è scagliato contro, tentando di colpirli. Con non poca difficoltà i poliziotti sono riusciti a calmarlo, bloccarlo, perquisirlo e disarmarlo: l’uomo, infatti, aveva addosso un coltello. Accompagnato presso gli uffici del Commissariato per gli accertamenti di rito, il nigeriano è stato poi successivamente condotto presso la Casa Circondariale Cavallacci di Termini Imerese.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • silvia 4 Maggio 2018

    Mi dispiace non sono daccordo con te Mario, le razze non si mischiano in nessuna maniera, o per lo meno non esiste una buona maniera per mischiarle…. guarda che merdaio sono gli stati uniti oppure fatti un giro a Londra….. dopo aver guardato un filmato di 30 anni fa…e vedrai che dove si mischiano le razze il degrado è sempre dietro l’angolo…..

  • Mario 4 Maggio 2018

    Non si deve generalizzare.
    Atti inconsulti vengono fatti da chiunque ,comunque che s voglia misvhiare la razza e’ un dato inconfutabile.esitono due vie , quella organizzata e metodica oppure quella all italiana….secondo voi in italia quale seguiremo?
    Almeno avessimo deciso di aiutare eritrei e somali ….invece ci facciamo dominare anche in queste scelte….

  • SUGERITI DA TABOOLA