Napoli, carabinieri accerchiati e picchiati da immigrati che vendevano immondizia (video)

29 Mag 2018 14:47 - di Redazione

Notte di violenza e scontri alla Stazione Centrale di Napoli tra forze dell’ordine ed extracomunitari che avevano realizzato un mercato abusivo di monnezza. “Due carabinieri stavano effettuando un fermo e sono stati circondati da una decina di immigrati che vendevano spazzatura in piazza Principe Umberto” si legge sulla pagina Facebook del Comitato Quartiere Vasto, che ha posto il video. Dopo gli scontri, un algerino si 29 anni è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Giuseppe Tolu 29 Maggio 2018

    Dite alla kienge se questi sono fascisti o suoi paesani

  • marco 29 Maggio 2018

    c******* loro che si fanno menare.a noi che siam di modena ci piace molto il brodo e abbiamo bastonato il prefetto signor bodo.

    • 30 Maggio 2018

      Ma per piacere, governo Italiano aiutate i vostri carabinieri!!!

    SUGERITI DA TABOOLA