Iliad sfida Tim, Vodafone e Wind Tre: ecco le sue tariffe “rivoluzionarie”

29 Mag 2018 11:40 - di Redazione

Iliad sbarca in Italia con un’offerta “rivoluzionaria”. La compagnia di telecomunicazioni francese offrirà a 5,99 euro al mese “per sempre” 30 giga al mese in 4G+ con minuti ed sms illimitati. Il piano di offerte è stato illustrato da Benedetto Levi, ad della divisione italiana della francese Iliad fondata da Xavier Niel.

Un momento della conferenza stampa

Un momento della conferenza stampa

«Oggi comincia la rivoluzione. La nuova offerta di Iliad parte adesso, oggi, il 29 maggio». Lo annuncia l’Ad di Iliad Italia, Benedetto Levi, presentando l’offerta di 5,99 euro al mese con 30 giga e minuti illimitati. «L’offerta è riservata al primo milione di utenti», aggiunge. «Non ci sono vincoli, potete recedere quando volete». Nella conferenza stampa di presentazione, Levi ha sottolineato che «a fronte di 18 milioni di euro di sanzioni di AGCOM verso gli operatori telefonici italiani, in realtà le compagnie, grazie ai cavilli burocratici, hanno incassato 4 miliardi di euro! E ancora, gli Italiani si sentono costretti, dalle restrizioni degli operatori, a non poter usare i propri giga». L’offerta di lancio Iliad in Italia, riservata al primo milione di utenti, è al costo di 5.99€ / mese (vero) per sempre, con 30GB in 4G+, minuti ed SMS illimitati in Italia, minuti ed SMS illimitati in Europa, 2 GB di navigazione in Europa e chiamate illimitate verso 65 paesi nel mondo. L’offerta include tutti i servizi, non è soggetta a variazioni e senza vincoli. L’offerta è attivabile già da adesso sul sito Iliad.it, nelle Iliad SimBox sparse per l’Italia e nei negozi Iliad.

Torinese, 29 anni, Benedetto Levi ha vissuto a Londra e Parigi, dove ha fondato una startup specializzata nella vendita di accessori per smartphone. Nel 2015 country manager Italia della startup Captain Train, poi acquisita dal gruppo indipendente Trainline, leader mondiale della vendita on-line di biglietti ferroviari, di cui  Levi ha gestito l’ingresso e lo sviluppo in Italia. Ora la sfida ai tre giganti della telefonia italiana, iniziata con una tariffa davvero choc.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA