Germania, l’Afd scende in piazza contro la Merkel e contro l’Islam

27 Mag 2018 19:43 - di Redazione

Avrà pure l’economia più forte dell’Europa, come ha ricordato il ministro uscente dell’Economia Pier Carlo Padoan nel salotto televisivo di Lucia Annunziata, ma i problemi non mancano neanche in Germania. Soprattutto quelli legati all’immigrazione, a conferma che non è sufficiente essere ricchi per diventare accoglienti e che persino in una nazione apparentemente priva di grandi tensioni sociali, il tema dei migranti se non regolamentato e guidato rischia di scatenare dei conflitti molto acuti in seno alla società. Prove ne sia la grande giornata di tensione registrata oggi a Berlino per la manifestazione di Alternative für Deutschland (AfD), partito di destra dato dai sondaggi in fortissima ascesa elettorale, accolta da azioni di disturbo da parte di contromanifestanti di sinistra. Si stima che siano stati mobilitati per l’occasione oltre 2mila agenti di polizia, tanti quanti erano i partecipanti alla marcia.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

SUGERITI DA TABOOLA