E Martina corre in soccorso di Mattarella: «Attacchi gravissimi al Colle»

27 Mag 2018 11:59 - di Redazione

A Mattarella arriva il soccorso del Pd. “Gli attacchi al presidente della  Repubblica sono gravissimi. Salvini e Di Maio si leggano la  Costituzione agli articoli 92 e 95, le regole fondamentali che anche  loro devono rispettare”. Lo dice Maurizio Martina, al Corriere della Sera, aggiungendo: “Stiamo attenti a esporre il Paese a queste  fibrillazioni, perché gli italiani hanno fatto sacrifici enormi. Se  sale lo spread a pagare sono i conti correnti degli italiani. Abbiamo  il dovere di contrastare l’irresponsabilità di chi fa forzature per  alimentare una campagna elettorale continua”. ”Se fai propaganda per uscire dall’euro attacchi il futuro di  famiglie, imprese e cittadini, che fuori dalla moneta unica sarebbero  più poveri e più deboli. Salvini ci vuole portare in Polonia o in  Ungheria, ma la grande maggioranza degli italiani non lo seguirà”,  dice tra l’altro il reggente Pd sottolineando: “Io sono orgoglioso del lavoro fatto in questi anni dai governi di centrosinistra e in queste  ore si vede bene la differenza di tono, contenuti e di responsabilità  con le nostre squadre di governo”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • leonardo rocco tauro 28 Maggio 2018

    Necroforo di un partitoche puzza orribilmente

  • GENNARO TERMINE 28 Maggio 2018

    ANCHE NEL FISICO E NEL PORGERSI ‘STO MARTINA E’ PIU’ CHE NAUSEANTE !!!!

  • Francone 28 Maggio 2018

    Penso proprio che sotto sotto hai sempre avuto in mente questa idea ” mistificata “.
    In raelta’ sogni di deportare tutto il popolo del centrodestra e m5s in Polonia e Ungheria .
    Cio’ ti consentirebbe di vivere senza contestazioni con tuo zio mat , tuo nonno nap , i tuoi compagni
    rimasti ( pochi ma buoni ) e i tantissimi nuovi parenti che hai importato e adottato ( sulle spalle di tutti )
    In concreto una grande famiglia , una risorsa che ti garantira’ prosperita’ , pensione , serenita’ , futuro .
    A MENO CHE non ti finiscano i soldi per portare avanti il mantenimento di tutti i parassiti accolti tra
    le tue braccia perche’ devi dare loro tutto e lasciar fare loro tutto senza pretendere niente di niente .
    Se smetti di dare puoi rischiare l’incolumita’ ( la pelle ) o essere mandato in africa al posto loro da
    loro stessi e sarebbe anche giusto perche’ senza i deportati diventerebbero maggioranza .
    Tanti auguri e figli maschi ( di colore ) e saranno tanti .
    Ricordati che gli unici articoli che valgono in ITALIA sono : IL , LO , LA , I . GLI , LE .

  • sergio 28 Maggio 2018

    Non sara’ quello dell’agricoltura fallita?

  • sergio 28 Maggio 2018

    Martina????????????????? e chi e’.

    • giancarlo 28 Maggio 2018

      d’accordo Martina chi e’ costui? nel prato PD ogni tanto nasce una marghrita, o un papavero? Vedi D’Alema, Bersani, il piccolo Renzi, il Gentil…. oni, fortuna che il pascolo delle vacche con le loro defecazioni li copre tutti!

  • bruno buono 28 Maggio 2018

    Martina e’ da giorni che dalla tua bocca escono parole rivolte alla salvaguardia del POPOLO, ma quando avete governato, da Monti a Gentiloni quante volte ci avete e ci hai pensato, ai risparmi, al lavoro, degli italiani? adesso vai a Secondigliano e nelle periferie a far che? a prenderli x i fondelli? la Pina di Tor Bella Monica ve ne ha cantate quattro, prendi esempio e medita tu, Romano e i cattocomunisti.

  • Alf 28 Maggio 2018

    DEMENTI è l’unica parola pulita che mi viene in mente. Servi di un europa che ci sta soggiogando è queste mezzepippe gli danno pure ragione! Voi siete quelli del Bail-in che salva le banche e ammazza i correntisti, siete quelli di banca etruria MPS echi più ne ha più ne metta. Vergognatevi voi ed il vostro capo della repubblica di ma delle banane. Noi italiani siamo un popolo di pronatori, a quest’ora dovremmo essere tutti sotto al Quirinale a protestare con ferocia!

  • Giusepoe 28 Maggio 2018

    DITTATURA

  • Maurizio Turoli 28 Maggio 2018

    I gurppi economici piemontesi hanno gettato la maschera.
    Dai tempi di Scarascia Mugnozza e, Ferrari Aggradi al Ministero dell’Agricoltura l’Italia è sempre stata subalterna in mome di un europeismo che ha arricchito alcune famiglie piemontesi e fatto gli interessi dei loro mici franco-germanici.
    Il PD è l’erede di quella corrente semocristiano catto-comunista che si chiamava Forze Nuove.
    Il potere a loro ed i soldi alle pr4dette famigle.

  • Fabio 28 Maggio 2018

    Attacchi gravissimi al colle ? Ma tutti noi Italiani dovremmo andare al Quirinale per dire buffoni a tutti quei sinistroidi che sognano ancora la democrazia cristiana con i comunisti al governo ma , è finita !!!!

  • Tita presti 28 Maggio 2018

    Come al solito hanno fatto la solita c*****a. L’internazionalizzazione comunista di fatto c’è ancora. Vogliono un Europa e un sistema dove chi si fa il c**o paghi e chi è furbo ci sguazzi. Ma hanno capito che a prendere la gente a calci nei c******i dopo si incazza?

  • Fantapolitik 28 Maggio 2018

    Impeachment,impeachment,impeachment!

  • Adriana loly Marcheggiano Clarke 28 Maggio 2018

    Martina è “orgoglioso” di sette anni di democrazia sospesa. Viste le sue radici, la cosa non stupisce! L’alternativa sarebbe stato un uncarico al Centro-Destra. È così difficile da capire?

    • Rita 28 Maggio 2018

      non da capire ma da accettare

  • Giuseppe Tolu 27 Maggio 2018

    L’unica bella figura che possano fare è semplicemente quella di stare zitti. Ogni tanto però ragliano …. ed ecco l’ennesima figura di cacca

  • Carpino Vince 27 Maggio 2018

    Porci ma perche non sparite dalla circolazione che e meglio.

  • Patrizia Cioccari 27 Maggio 2018

    Ci avete mandato alla deriva e ancora parlate?
    Gli italiani hanno scelto.
    .inutile insistere

  • Pino1° 27 Maggio 2018

    Compagni di merende ????
    Il capocuoco ha chiamato a raccolta la trippa? Pardon la truppa !

  • SUGERITI DA TABOOLA