Di Maio fa il passo di lato «Non so se andrò a fare il premier»

19 Mag 2018 19:22 - di Redazione

«Non so se personalmente andrò a fare il presidente del Consiglio o entrerò nella squadra di governo, ma di certo ho portato al governo del paese il nostro vero leader che è il programma di governo Cinque Stelle». Luigi Di Maio fa il passo di latoe lo fa in diretta Facebook da Imola, nel corso di una manifestazione in appoggio alla candidata sindaca Cinque Stelle Manuela Sangiorgi. «Ormai ci siamo – aggiunge – da lunedì o martedì spero di poter sostenere i nostri candidati sindaci dal governo del Paese».

«Quello che abbiamo fatto ieri è una cosa che si studierà sui libri di storia tra 20, 30 anni – sottolinea  con fin troppa enfasi il leader Cinque Stelle – Sono
stati 80 lunghi giorni in cui abbiamo cambiato il metodo di formazione dei governi, prima si faceva in pochi giorni: ci si accordava su ministeri e viceministri e si lasciavano da parte i cittadini». “Abbiamo imposto prima i temi e poi il chi dovesse eseguire questi temi”, conclude Di Maio.

«Con il governo che stiamo provando a fare dice sempre Di Maio- finalmente la smettiamo con quelli che entrano lì dentro e dicono ghe pensi mi. Ci stiamo andando a riprendere i nostri diritti, i diritti sociali». «Nel governo -precisa-  ci saranno tante persone del Movimento 5 stelle. Persone che devono sapere mettere testa e anche cuore, oltre che essere competenti, perché devono conoscere la sofferenza delle persone quando si toccano le pensioni e il lavoro».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA