Venezia, assaltata a colpi di mazza la sede di Forza Italia: distrutta la vetrata

mercoledì 18 aprile 12:49 - di Redazione

La sede di Forza Italia a Mestre, nel Comune di Venezia, è stata oggetto di un raid vandalico durante la notte: la porta in vetro della sede, affacciata sulla strada, è stata sfasciata a colpi di mazza. A denunciarlo la consigliera comunale forzista Lorenza Lavini, che ha anche pubblicato sulla sua pagina Facebook le foto del vandalismo. «Questa notte qualche inqualificabile personaggio, non sapendo cosa fare, ha colpito, probabilmente con una mazza, la porta della sede da me messa a disposizione di Forza Italia a Mestre in Corso del Popolo», ha scritto l’esponente azzurra.

Forza Italia, la denuncia

«Credo che il gesto non abbia bisogno di commenti», ha concluso annunciando che l’accaduto è già stato denunciato alla Digos della questura del capoluogo lagunare. Si tratta del secondo episodio di violenza contro Forza Italia nel giro di poche ore. Appena ieri è un consigliere comunale del M5s in Emilia Romagna su Facebook ha augurato la morte di Silvio Berlusconi. Oggi il risveglio di Forza Italia è stato nuovamente turbato da un altro attacco.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza