Nell’anniversario di Columbine strage sfiorata in una scuola della Florida

venerdì 20 aprile 17:15 - di Redazione

Dopo la recente strage di Parkland in Florida e nell’anniversario della strage della Columbine high school, uno studente è rimasto ferito e un altro è stato arrestato dopo una nuova sparatoria sempre in un liceo della Florida. Lo riporta la stampa locale, precisando che la Forest High School, il liceo dove questa mattina è avvenuta la sparatoria, è scattato il “lockdown”, la misura di sicurezza che impedisce di entrare e uscire dall’edificio. Lo studente rimasto ferito ad una gamba è stato ricoverato, rende noto la polizia che ha confermato il sospetto arrestato è uno studente della scuola, senza fornire la loro età né le motivazioni. La sparatoria è avvenuta nel giorno in cui in migliaia di scuole americani gli studenti tornano a protestare per ottenere leggi più severe sul controllo delle armi. La stampa locale ha anche riportato la testimonianza di uno studente di 16 anni che ha visto il ragazzo che ha sparato nel corridoio della scuola, poi ha gettato l’arma e si è messo a correre cercando di nascondersi. Come si diceva, gli studenti delle scuole americane tornano a protestare contro le armi proprio nel giorno del 19esimo anniversario della strage di Columbine, quando due studenti uccisero 12 ragazzi e un insegnante in un liceo del Colorado. Sono oltre 2mila le manifestazioni, i cosiddetti “walkout”, organizzate per oggi in almeno una scuola in ogni stato. Se l’ultimo National School Walkout, il 14 marzo, è stato organizzato dagli studenti del liceo di Parkland, ad un mese della strage nelle loro scuola in Florida, questa volta gli organizzatori sono gli studenti della Ridgefield High School in Connecticut, altro stato duramente colpito dalla piaga della violenza nelle scuole con la strage nella scuola elementare di Sandy Hook nel 2012. La protesta, che consiste con l’uscita degli studenti dalle classi, è stata fissata per le 10 in punto in ogni diverso stato con 13 secondi di silenzio, uno per ogni vittima della strage di 19 anni fa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza