L’eredità dei governi di sinistra: sono in oltre nove milioni a rischio povertà

domenica 22 aprile 12:47 - di Redazione
bankitalia

Meno disoccupazione solo sulla carta, compensata da una “fabbrica” di lavoratori precari. Ora sono oltre 9,3 milioni gli italiani che non ce la fanno e sono a rischio povertà, quindi, è sempre più estesa l’area di disagio sociale che non accenna a restringersi.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza