Dona un rene al padre e lo salva: gli restavano solo 2 anni di vita (video)

sabato 28 aprile 13:00 - di Sara Gentile

video

Un grande gesto d’amore.  Il papà aveva una grave insufficienza renale e i medici gli avevano dato ormai solo due anni di vita. Hailee Stender a 30 anni non ha esitato a donargli un suo rene. Entrambi sono stati operati al Cleveland Clinic Hospital in Ohio. Alla ragazza è stato tolto il rene e al padre è stato fatto il trapianto. Subito dopo il duplice intervento la giovane si è alzata ed è andata a trovare il padre e i due si sono sciolti in un pianto liberatorio. «Sono così onorata di aver contribuito a salvargli la vita – ha dichiarato la ragazza al Mirror – Il nostro ora è più di un legame di sangue».

Dona il rene a suo padre: l’uomo è in fase di ripresa

Hailee è l’unica figlia biologica dell’uomo, la ragazza ha altri due fratelli che sono stati adottati ma hanno seguito con lo stesso pathos tutta la vicenda. Ora il loro papà John è in fase di ripresa, strettamente monitorato dai medici per evitare che possano esserci casi di rigetto o infezione ma sembrano comunque essere ottimisti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Biagio Ricciardi 30 aprile 2018

    ma perch’ non poteva fare dialisi come centnaia di migliaia di pazienti nel mondo?

  • In evidenza