Cristiani uccisi in Nigeria, Trump promette: «Ce ne occuperemo in modo massiccio»

lunedì 30 aprile 19:10 - di Redazione

«Abbiamo avuto grandi problemi per i cristiani uccisi in Nigeria. Ce ne occuperemo e affronteremo il problema in maniera massiccia, non possiamo accettare che questo accada». Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, si esprime così accogliendo alla Casa Bianca il presidente nigeriano Muhammad Buhari. «Discuteremo di terrorismo», aggiunge il residente Usa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Lorenza ceccaroni 2 maggio 2018

    Che mito!
    Un idolo.
    Ci vorrebbe in Italia.

  • Alessandro Caroli 2 maggio 2018

    Occorre che la cosa sia estesa in tutto il pianeta. Non si può guardare la Nigeria ed ignorare cosa sta accadendo in Afghanistan, in Indonesia, in Turchia, eccetera.

    • ADRIANO AGOSTINI 2 maggio 2018

      Una cosa per volta. Trump sa quello che fa malgrado i “democratici” denigratori.

  • davide cogliati 2 maggio 2018

    MAI TROPPO TARDI, MANDA I REPARTI SPECIALI PER FARE PULIZIA DI QUESTI AFRO MUSLIMS INTEGRALISTI ED ASSASSINI, NIENTE PROCESSO, ENTRI LI PRENDI E LI FAI FUORI SUL POSTO, IL PROCESSO E’ UN LUSSO CHE NON SI MERITANO.

  • Vincenzo 2 maggio 2018

    E’ sempre bene interessarsi e capire le origini dell’umanità che in tal caso non devono essere trascurate, allor quando di simili eventi.

  • Ernesto Grossi 2 maggio 2018

    Innanzitutto dovremmo fermare in turto l’occidente i permessi di soggiorno per i richiedenti di religione mussulmana e tanto altro.

  • Pino1° 1 maggio 2018

    E chi lo dice all’omino vestito di bianco che occupa sampietro? Se si muove l’america all’omino in bianco gli vengono a mancare i martiri (dimenticati dalla chiesa cattolica) sai come si arrabbia di certo lo scomunica, haha!

  • In evidenza