Milano, la proposta indecente di Sala: lavoro ai clandestini. La rabbia sul web

giovedì 15 febbraio 12:25 - di Guglielmo Federici
Il sindaco Sala, ex-commissario dell'Expo

La proposta indecente. Vitto, alloggio e ora anche lavoro per gli stranieri. Anche per i clandestini. Naturalmente a spese degli italiani. E’ il sindaco di Milano Beppe Sala, ad avere chiesto al governo cinque milioni di euro in più rispetto al 2017 per l’accoglienza dei profughi. «Immagino quanta gente scuoterà la testa», aveva detto il sindaco. E’ molta di più di quanto creda Sala la gente, i milanesi, che sono irati, esterrefatti, increduli che il sindaco possa avere messo benzina sul fuoco di una tensione sociale che Milano conosce bene. Questa l’alzata di ingegno del sindaco di Milano:  stessi posti letto ma meno nei maxi centri e più nei servizi cosiddetti «Sprar», che garantiscono non solo vitto e alloggio ma anche percorsi di avviamento al lavoro, assistenza legale, insegnamento della lingua italiana. Tanto paga Pantalone. Il sindaco Beppe Sala, ospite di Dataroom condotto su Facebook da Milena Gabanelli, leggiamo sul Giornale, ha chiesto un piano nazionale che si ispiri al modello tedesco, dove i migranti oltre a ricevere i 35 euro di mantenimento giornaliero, vengono pagati 2/2,5 euro all’ora per svolgere lavori utili.

Sala choc: lavoro agli immigrati anche irregolari

Quello che dice Sala è inquietante: «Immagino quanta gente scuoterà la testa – premette Sala – ma dato che con i tempi della giustizia italiana ci vogliono due o tre anni per capire chi ha diritto allo status e chi no, in questa fase gli immigrati devono usare al meglio il tempo. Paghiamoli per fare lavori utili, poi siamo duri con chi non collabora. Accorciamo il tempo dell’accoglienza a chi dimostra di non volersi integrare e non impara la lingua». I milanesi non credono alle loro orecchie. Vergognoso, siccome non siamo in grado di espellere chi non ha diritto di stare in Italia, intanto facciamoli lavorare. Magari nel frattempo si trastullano con qualche stupro, con qualche rapina. Poi si vedrà. Come si può constatare sulla pagina Facebook, i più duri scrivono che «non c’è da accogliere, c’è da deportare, italiani compresi», chi conia l’hastag #primagliitaliani e accusa gli immigrati di «andare a spasso con i soldi dei contribuenti, vanno rimandati nei loro Paesi». Ancora: «Prima integriamo gli italiani, prima lavoro ai nostri figli»; c’è chi invita il sindaco – che in diretta si era detto «convinto che gli italiani facciano fatica a fare certi mestieri» – a «non ribaltare il problema perché gli italiani sono disposti a tutto pur di lavorare». Livore, rabbia. Perché il messaggio è chiaro: la stragrande maggioranza degli immigrati è irregolare, ma, secondo Sala, avrebbero comunque diritto al lavoro. Insiste su una velocizzazione dell’iter giudiziario ma anche sulla professionalizzazione dei migranti e sull’uso delle caserme. E’ davvero troppo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Alessandra Botta 17 febbraio 2018

    Spero solo che lo mandino a,casa il più presto possibile questo traditore. Prima gli italiani alla fame che a Milano c’è ne sono molti.

  • Alessandro Carapelli 16 febbraio 2018

    Secondo questo personaggio è giusto dare il lavoro a questi clandestini e toglierlo agli Italiani,tanto per la gente come lui gli stessi italiani viaggiano nel lusso e non hanno bisogno di lavorare! Ma questo individuo che oltretutto è anche sindaco nel capo ci deve avere tanta m………..da che gli offusca la realtà in cui versa il nostro paese,povero IMBECILLE ripeto faccia di m………da!!!!!!!!!!

  • Trudu Giuseppino 16 febbraio 2018

    L’hanno votato loro cosa rompono i coglioni

  • Trudu Giuseppino 16 febbraio 2018

    I milanesi non devono rompere i coglioni l’hanno votato loro

  • Gianni 16 febbraio 2018

    MI SONO STUFATO DA FAR IL MODERATO, MA COME SI PUO” DIGERIRE UNO S***** DI SINDACO DI MILANO VUOLE ACCORCIARE IL TEMPO PER L”ACCOGLIENZA AGLI IMMICRATI . MA NON VEDE CHE GLI ITALIANI , STANNO A MORIRE DI FAME ?

  • Paolo 16 febbraio 2018

    Non solo la mamma dei cretini è sempre incinta,ma anche la mamma degli s***** di m**** è sempre incinta…..!!!! E il sala è stato partorito diversi anni fa e possiede entrambe le predette qualità!!!!!

  • MARIO 16 febbraio 2018

    SIGNORI SE NON CI LIBERIAMO DI QUESTI PERSONAGGI POLITICI PERICOLOSISSIMI PER LA NOSTRA CULTURA; SONO DA SRADICARE SUBITO E SPEDIRLI IN IN AFRICA LORO E TUTTI GLI EXTRACOMUNITARI ABUSIVI CHE VIVONO QUI IN ITALIA( che a quanto pare hai sondaggi siano il 96%), LEI SINDACO DOPO UNA PROPOSTA DEL GENERE DOVREBBE FARE LE VALIGE E SPARIRE DA MILANO.

  • ADRIANO AGOSTINI 16 febbraio 2018

    Francamente non capisco questo sviscerato amore per gli immigrati (e soprattutto per i clandestini). C’è qualcuno che riesca a spiegarlo?

  • Pinzaglia Quinto 16 febbraio 2018

    QUESTO FARABUTTO MERITA TUTTO IL DISPREZZO CHE UN ITALIANO POSSA MANIFESTARE! SCHIFOSO PARASSITA

  • Alfonsa 16 febbraio 2018

    Questo vuol dire istigare gli italiani a una guerra civile! Ma il Sala no è indagato? Quand’è che lo sbattono in cella

  • Mara 16 febbraio 2018

    Abbiamo gia’ ricevuto ricevuto dal Consolato le schede per votare. Non volevo votare non avendo
    piu’ fiducia nella politica. Ieri sera poi ho visto di nuovo Giorgia Meloni in TV e questo mi ha fatto
    decidere dove mettere la mia crocetta. Voglio la mia Italia “la grande bellezza” e non la “grande
    schifezza”, speriamo che questi politici non mi deludano.

  • GENNARO TERMINE 16 febbraio 2018

    NON MI MERAVIGLIO, IN QUANTO FA PARTE DEL GRUPPETTO IDIOTA, CHE, DIPARTENTESI DALLA CAROGNA SOROS, INVESTE GIORGIO BERGOGLIO, LAURA BOLDRINI, PIETRO GRASSO, EMMA BONINO E TUTTI GLI ALTRI IMBECILLI DEL SINISTRUME: NON SO PROPRIO DARMI UNA RAGIONE PER I MILANESI, ALL’AVANGUARDIA IN ITALIA, CHE SI SONO LASCIATI ABBINDOLARE DA UN TANTO SCELLERATO, SI’ DA ELEGGERLO A “PRIMO CITTADINO” !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • sergio 16 febbraio 2018

    Non fare il generoso col culo degli altri.

  • giorgio 16 febbraio 2018

    E’ proprio vero che di questi sindaci sinistroidi non ci si deve fidare. E’ abominevole quelle che ha pensato il sala…din

  • libero 16 febbraio 2018

    DATEGLI ANCHE A LUI MOLTE LAUREE ONORIS CAUSA. GRANDISSIMO SCENZIATO DEL C.Z.O.

  • alberto 16 febbraio 2018

    grazie sala sei il solito sssssssssss……………………….zo

  • Giuseppe Tolu 16 febbraio 2018

    Si pensava potesse avere proposte migliori?

  • Silvia Toresi 16 febbraio 2018

    E gli Italiani senza lavoro o malpagati e senza casa?

  • ENRICO 16 febbraio 2018

    Questi sono senza vergogna;con tutti i disoccupati italiani che ci sono,vanno a privilegiare i clandestini,che invece di”2 o 3 anni per capirne lo status” ,in Italia proprio non sarebbero dovuti MAI entrare!

  • Riccardo 16 febbraio 2018

    E noi italiani disoccupati ,senza reddito che si dorme (e si vive) in auto ?

  • Lorenza ceccaroni 16 febbraio 2018

    Mio figlio lavora otto ore al giorno più due ore di viaggio fra andata e ritorno che fanno dieci ore. Prende mille euro al mese e ovviamente tolta benzina e autostrada ne rimangono si è no seicento.
    Ora gli suggerisco di abbronzarsi un po’ e di fare il migrante, sicuramente va a stare meglio.

  • lamberto lari 16 febbraio 2018

    Ma sto Sala perché non lo mandiamo a gestire qualche centro profughi (si fa per dire) o migranti economici o di esportazione di delinquenti in uno dei paesi di provenienza degli stessi. Ha le caratteristiche peculiari per ricoprire questo incarico altro che il sindaco di Milano, con i cittadini milanesi non ha nulla a che fare!!

  • luigi 16 febbraio 2018

    E cosa vi aspettavate da amministratori di sinistra? Come è sotto gli occhi di tutti da decenni, ovunque ci sono loro, PRIMA vengono gli irregolari, POI gli italiani. Chi voterà ancora a sinistra SA BENE che questo continuerà sempre di più.

  • lucio 16 febbraio 2018

    gli italiani sono già incazzati,voi pidioti potete dire e fare che di voi non ne possiamo più,il 4 marzo è vicino

  • sergio 16 febbraio 2018

    Pensa prima di tutto Agli ITALIANI che sono tantissimi in difficoltà NON arrivano a fine mese.
    E tu Sindaco stai facendo una cosa indecente, hai chiesto agli MILANESI se questo che stai facendo gli vanno BENE? mantenimento ai stranieri, integrazione,35 euro ogni extracomunitari, siamo matti?
    Prima di tutto i nostri Figli.. Auguri buona giornata….

  • maurizio turoli 16 febbraio 2018

    Sala, da buon ciellino, si fa quanto in suo potere (ed anche oltre) per favorire l’slamizzazione dell’Italia con il placed del Vaticano e il ringraziamento delle Onlus che fanno capo ai vari curiali tanto romani quanto meneghini.

  • Francesco Ciccarelli 16 febbraio 2018

    Vogliono offrire lavoro ai clandestini invece di favorire l’occupazione degli Italiani? Lo sanno che gli africani vengono per essere mantenuti e guardare il calcio in tv? Quale sarà la prossima proposta? Chiederanno alle donne di “concedersi” ai neri, per evitare di essere stuprate?

  • In evidenza