Napoli, arrivano 300 famiglie rom e nel quartiere scoppia la rivolta (video)

sabato 9 Settembre 19:32 - di

Continuano le proteste degli abitanti di Miano, quartiere a Nord di Napoli, per scongiurare l’arrivo di 300 famiglie rom da collocare all’interno della caserma Boscariello. Struttura in disuso che avrebbe dovuto ospitare la cittadella dello sport. Promessa mai mantenuta in un’area di forte degrado in cui i cittadini aspettano altre risposte dalle amministrazioni locali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica